Home / Un saluto agli amici... / ADDIO A NICOLA RIPA

ADDIO A NICOLA RIPA

59 ANNI, DI VILLAFRANCA TIRRENA, GIA’ PRESIDENTE DELLA S.S. MILAZZO NELL’ANNO 2001/2001, SI E’ SPENTO NELLA GIORNATA DI IERI. DOMANI 18 NOVEMBRE, ALLE ORE 15.00, SARANNO CELEBRATI I FUNERALI NELLA CHIESA DI SAN DOMENICO A SAPONARA MARITTIMA.

Apprendo con dolore la scomparsa di Nicola Ripa, al quale da ragazzo ho insegnato a praticare la marcia. Di lui ricordo la generosità, il rispetto delle regole, il garbo, ma soprattutto la grande passione per apprendere una dura disciplina senza alcun segno di insofferenza. Ed io ero duro perché volevo che da quei ragazzi che si affidavano a me per essere allenati venisse fuori il meglio, e che ognuno diventasse un campione; se non nello sport, almeno nella vita.

Da allora sono passati 45 anni, ma il mio ricordo di Nicola è rimasto lo stesso. Ci eravamo rivisti nel corso degli anni, poichè la sorella, Antonella, aveva lavorato con me al Comune come rilevatrice statistica. Sposatasi con Salvatore Costantino, con il quale abbiamo condiviso gli anni più belli della radio, mi dava informazioni del fratello, ex atleta!

Purtroppo ho saputo qualche settimana fa che soffriva, e non c’era più nulla da fare: un male, lo stesso che recide le vite di tanti amici, incurante della loro età, delle famiglie che rimangono inconsolabili.

Nicola sapeva che se ne stava andando, ma il campione che c’era in lui, nel campo di atletica e nella vita, gli ha consentito di tagliare il traguardo della sua breve vita sopportando il dolore.

Addio, Nicola. Ai tuoi cari, ad Antonella, a Salvatore, a tutti i tuoi congiunti il mio più sincero e fraterno abbraccio.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.