Home / Un saluto agli amici... / ADDIO ALLA SIGNORA CONCETTA OTERI, MAMMA DI GIAMPIERO TORRE…
Italpane

ADDIO ALLA SIGNORA CONCETTA OTERI, MAMMA DI GIAMPIERO TORRE…

mamma giampiero torreSI E’ SPENTA ANCHE LEI, E SIAMO VICINI A GIAMPIERO, A NELLA, AI LORO FIGLI…

Quanti ricordi, caro Giampiero… provo ad andare indietro, nel tempo, tantissimi anni fa, e rivedo noi ragazzini, allegri, spensierati, intenti ad organizzare le nostre giornate senza preoccuparci d’altro, e i nostri genitori nel fiore degli anni, con il loro impegno quotidiano. Tu rivedi mio padre, al bar, che aveva un sorriso per tutti, io rivedo il tuo, in quella lavanderia all’angolo tra via San Giovanni e via Giorgio Rizzo, dove nemmeno lui era avaro di sorrisi e di gentilezze…  Siamo cresciuti ormai, e abbiamo superato, come anni, quelli che i nostri genitori avevano quando noi partiamo in questo viaggio a ritroso nel tempo. Siamo coetanei, Giampiero, e forse per questo più legati a ciò che abbiamo lasciato indietro, ad un periodo diverso da quello che stiamo vivendo oggi…

E crescendo, le nostre preoccupazioni quotidiane sono state anche per chi ha avuto cura di noi, mettendoci al mondo, insegnandoci a regalare anche noi un sorriso, a dare la nostra disponibilità a chi ne ha avuto o ne avrà bisogno, a non mancare al nostro appuntamento con la preghiera, a sperare sempre in un mondo migliore… Sono la testimonianza che il seme, piantato oltre sessant’anni fa, è diventato un albero, e oggi con le sue foglie dà riparo e ombra, e anche se viene colpito dalla furia del vento o della pioggia, supera indenne le tempeste ed il passare delle stagioni…

Siamo fieri dei nostri genitori, Giampiero. Dobbiamo ringraziare Iddio per averceli dati, e non smetteremo mai di farlo… So che la nostra immensa fede ci permette anche di accettare le improvvise partenze e di superare con rassegnazione il dolore: così è stato per tuo papà, andato via improvvisamente, rendendo assurdo quel distacco.

Ora mamma lo ha raggiunto. Sappiamo, io e te, che lo ha già riabbracciato.

E ora sono contenti di riunirsi per sempre… Sappiamo anche, io e te, che lassù la vita continua, e il dolore trova conforto nella volontà di Dio, di custodirli per l’eternità… Ciao, Giampiero. Ciao, Nella. Ciao ragazzi…

Addio, signora Torre. Un abbraccio da parte mia anche a suo marito…    

Rispondi