Home / Sport / Addio, “don” Stefanino VITALE, vecchio amico di papà…

Addio, “don” Stefanino VITALE, vecchio amico di papà…

I FUNERALI SI SVOLGERANNO OGGI POMERIGGIO, VENERDI’ 25 OTTOBRE, ALLE ORE 15.30 NELLA CHIESA DI SAN PAPINO, A MILAZZO

Si è spento ieri don Stefanino Vitale, papà di Candida e di Guglielmo, fratello di Iano, uno dei primi amici di papà, arrivato nel 1953 a Milazzo. Con lui e con altri giovani di quegli anni (Stefano Vitale aveva solo 20 anni) si creò un’amicizia che con il passare del tempo si sarebbe accresciuta e fortificata, e, nonostante l’età, ci fu sempre un LEI nei rapporti giornalieri, dettato da una forma di rispetto reciproco e di stima mai venuti meno.

Mi parlava spesso di papà, don Stefanino. Ne parlava con ammirazione, e la cosa mi riempiva d’orgoglio: nonostante non ci fosse più da anni, le persone, gli amici di un tempo, i suoi colleghi ne conservavano un ricordo che non era diminuito. Di quella grande schiera di amici ne rimangono pochi, tutti andati via perché il tempo passa… ma loro stessi hanno tramandato ai figli, e ai figli dei loro figli, il rispetto nato in anni lontani, i sentimenti di affetto e di amicizia sincera, che non si affievoliscono con il tempo, ma soprattutto la gioia che porteremo sempre con noi, per avere avuto genitori dei quali essere fieri.

Ecco, Guglielmo, Candida, Iano, amici miei, questo ci hanno trasmesso i nostri genitori, tuo fratello, chi oggi non c’è più.
Aveva sofferto in silenzio don Stefanino, per le improvvise partenze della moglie, della figlia, del genero… Non era più l’uomo forte e coraggioso che non temeva niente e nessuno. E negli ultimi mesi, aggredito da un male, non aveva più la forza di ritornare il “don Stefanino” di un tempo.

Sì, c’erano gli anni che magari lo rendevano fragile, indifeso, vulnerabile. Ma c’era probabilmente la consapevolezza di essere arrivato alla fine della strada, e di volere ricongiungersi alla sua sposa, a chi lassù lo aveva preceduto e lo aspettava…

Addio, don Stefanino…. un abbraccio a mio papà…

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.