Home / Di tutto un pò / HO VISTO CHE CONOSCETE IL SICILIANO…
Italpane

HO VISTO CHE CONOSCETE IL SICILIANO…

Il-siciliano_webHANNO SUSCITATO INTERESSE I PROVERBI SICILIANI, ED ECCO CHE SUBITO ALTRI AMICI NE CONOSCONO UNO… 

“Nè cappieddu fa galantomu, nè birritta fa viddanu”! 
Traduzione: Nè cappello fa galantuomo, né berretto fa villano!
– Significato: L’apparenza spesso inganna…
E’ l’equivalente di: “L’abito non fa il monaco” – Il detto ricorda che non basta l’apparenza per cambiare la realtà; l’aspetto esteriore che si assume non rende migliori di quello che si è. Probabile derivazione: Nel Medio Evo, buona parte dei viaggiatori era costituita da monaci, che venivano accolti e rispettati ovunque in virtù del loro abito. Capitava però che proprio per questo anche molti malfattori si travestissero così, approfittando di quel modo di apparire che conferiva loro la fiducia che non meritavano.

“Macàri i pulici annu ‘a tussi!”

– Traduzione: Pure le pulci hanno la tosse

– Significato: “Il primo che arriva apre bocca” – Riferito, generalmente, a persona che non ha titolo a parlare, ma che prende la parola senza essere interpellato, quasi sempre per dire insulsaggini.

“Iò dicu ciciri… e tu rispunni favi”!

-Traduzione : Io dico ceci… e tu rispondi fave!

-Significato: Io intendo rappresentarti un fatto, una situazione, ma tu capisci tutt’altra cosa.

 

Rispondi