Home / Di tutto un pò / ALTRI VOLONTARI PER PULIRE PIAZZA MARCONI!
Italpane

ALTRI VOLONTARI PER PULIRE PIAZZA MARCONI!

marconiINIZIATIVE INTERESSANTI, CHE PURTROPPO NON RISOLVONO I PROBLEMI CHE DA ANNI ORMAI SEMBRANO DI DIFFICILE SOLUZIONE. E PENSARE CHE CI SAREBBE LA POSSIBILITA’ DI AFFIDARE IL VERDE PUBBLICO AI PRIVATI…

L’Associazione Atlas Onlus Milazzo ha organizzato per domani pomeriggio, dalle 15:30 fino alle 19:00, un’operazione di volontariato per la ripulitura della sempre più degradata Piazza G. Marconi, quella della vecchia stazione milazzese, abbandonata ormai da anni all’incuria e al degrado, nell’indifferenza generale dei cittadini e della classe politica. Il lavoro dei volontari sarà coordinato dal referente di Atlas per Milazzo, il giovane Tindaro Chiofalo, che ha descritto così lo svolgimento dell’iniziativa: “Noi di Atlas Milazzo ci troveremo a ripulire Piazza G. Marconi, che versa ormai da tempo in condizioni di degrado. In più ci occuperemo della vegetazione, che ha ormai preso il sopravvento, tagliando l’erba ed estirpando le piante lì dove non dovrebbero esserci.Un sentito ringraziamento va all’Amministrazione comunale che ci ha da subito appoggiati, in particolare al sindaco Giovanni Formica e all’assessore all’Ambiente Damiano Maisano. La stessa Amministrazione si occuperà poi dello smaltimento dei rifiuti che deriveranno dalla pulizia”. Atlas nasce a Catania il primo settembre del 2013,attualmente rappresenta una realtà in rapida espansione, attiva in molte città italiane, tra cui la nostra Milazzo. I suoi volontari sono stati di recente insigniti del titolo di “Ambasciatori di Pace e Solidarietà”, prestigioso riconoscimento conferito dalle Nazioni Unite ai giovani che si sono distinti per particolari meriti in ambito sociale e per la promozione e tutela dei diritti umani. Tra le principali attività poste in essere da Atlas, dapprima a Catania e provincia, poi in tutta la Sicilia e in altre regioni della penisola, rientrano la risistemazione di importanti aree verdi, le giornate trascorse con i bambini dei quartieri “difficili”, nel tentativo di sottrarli alla piaga sempre più diffusa della microcriminalità, e numerose conferenze culturali sui temi del lavoro, dei giovani, del terrorismo e della politica estera. “Atlas è una delle realtà politiche giovanili più grandi di Catania e provincia, priva di appartenenza partitica e libera di poter decidere arbitrariamente il proprio futuro. La nostra è una libertà che ci è valsa il sostegno di un sostanzioso numero di enti: dal Fondo per l’Infanzia Unicef nei Paesi del Terzo Mondo, fino ai Marines USA; dalle realtà politiche di ogni colore, fino alle organizzazioni di volontariato più disparate, passando dalle aziende e dal mondo dell’università e della ricerca” affermano i rappresentanti della sezione milazzese. Ai volontari di Atlas auguriamo un buon lavoro, nella speranza che il loro esempio encomiabile possa servire all’incremento delle pratiche virtuose di ‘cittadinanza attiva’ nel nostro Comune.

Francesco D’Amico

Rispondi