Home / Società / ASFALTO “a fètiri”! MA QUALCHE BUCA RATTOPPATELA!
Italpane

ASFALTO “a fètiri”! MA QUALCHE BUCA RATTOPPATELA!

NATALE PUGLISISTRADE COPERTE DA TONNELLATE E TONNELLATE DI CATRAME, SPOLVERIZZATE DI BIANCO, COME SE SI TRATTASSE DI CANNOLI! E L’ALTEZZA DEI MARCIAPIEDI CHE SI RIDUCE SEMPRE PIU’… MA DI QUESTO POI NE PARLEREMO! E ANCHE DEGLI ALBERI CHE SCOMPAIONO DALLA SERA ALLA MATTINA… 

Ci stanno riempiendo di asfalto fino agli occhi. Però….
Da ieri è il turno della Via Regis da incrocio Piazza Nastasi a incrocio Tre Monti; ieri pomeriggio e sera, quando l’impresa ha smobilitato il cantiere, il traffico sulla strada è ripreso “regolarmente” a dispetto delle transenne. Segno questo che la gente è ormai stanca di subire tutte queste attività frenetiche che si traducono in disagi e malumori.
A parte ciò, la Via Natale Puglisi per la quale si era fatta una segnalazione il 19 ottobre scorso (naturalmente su Terminal) ha una buca realizzata dopo la posa dell’asfalto sulla stessa strada, poichè sembra che tutta l’acqua che manca a Milazzo sia uscita proprio da lì… Chissà se dai lavori di Via Regis (limitrofa alla Puglisi) avanzerà qualche “carriolata” di asfalto. Certo non servirà a ridare verginità alla strada, ma almeno la gente finirà sobbalzare in quella buca divenuta, ormai, quasi voragine,
Speriamo che qualcuno si ricorderà di comandare questo rattoppo. Ma non ci speriamo… E’ come se si fosse instaurata una lotta fra TERMINAL che suggerisce di porre rimedio alle tante incongruenze o alle vergogne, e qualcuno che se ne sbatte le scatole; e pensando di fare uno smacco a TERMINAL, mette in croce i cittadini e fa sputare fango sull’operato della nuova amministrazione! Insomma, ci pare che ci sia qualcuno che da qualche mese (ma anche negli anni precedenti), prova gusto a remare contro! Parassiti vestiti a festa, per i quali il futuro di Milazzo vale meno di un soldo bucato!

Rispondi