Home / Di tutto un pò / ATTENTI A CIRCOLARE IN VIA G.B. IMPALLOMENI!

ATTENTI A CIRCOLARE IN VIA G.B. IMPALLOMENI!

VI MOSTRIAMO SOLO TRE FOTO, MA POTREMMO metterne decine. Scattate tutte alla pavimentazione di via G. B. Impallomeni, e tutte sconnesse. Interventi normalissimi di manutenzione non vengono fatti A REGOLA D’ARTE, ma A CAZZO DI CANE, come si dice in gergo alquanto volgare. Che serve a rafforzare il dubbio che chi deve provvedere a tenere in buone condizioni il patrimonio comunale o CI E’ o CI FA! E nel frattempo la strada presenta pericolose sconnessioni… fino a quando… 

Foto (1) : Via G.B. Impallomeni -davanti la nuova aiuola con la scritta Carabinieri recentemente realizzata. Zona già soggetta a ben tre interventi, necessita ancora una volta di essere rimessa in sesto prima che si degradi ancor più. Ovviamente i ripristini stradali non sono il nostro forte!

Foto (2): Stessa Via – appena più in alto, proprio sulla svolta verso Piazza San Francesco. Anche qui altri lavori effettuati in precedenza, ma senza criterio, con asfalto bituminoso piuttosto che con malta cementizia…cioè come al solito. Allo stesso modo con cui già da due volte è stato ricolmato il chiusino davanti il Mulino Lo Presti che è ancora una volta sgretolato e precario. Se non riportano il chiusino a fil di manto stradale, sarà sempre tempo perso e soldi sprecati.

E’ doveroso precisare – come già fatto nelle precedenti circostanze – che il basolato lavico della Via G. B. Impallomeni, impiantato all’epoca della valorizzazione del Borgo, è sconnesso in decine di punti ed è a rischio di danneggiarsi irrimediabilmente senza i necessari ed urgenti interventi che devono essere condotti – è bene ribadirlo – come le regole della “perfetta regola d’arte” impongono.Foto (3): Stessa Via; accanto la Chiesa del Rosario. Le basole di pietra lavica sono fortemente sconnesse ed i sobbalzi, passandovi sopra, non sono cosa da poco.

Il composto bituminoso va bene solo per realizzare manti stradali e non per consolidare lastroni di pietra lavica o altro che non sia – appunto – un “sottofondo” o un “tappetino” di finitura.

1 Commento

  1. Salve volevo anche segnalarvi una bella perdita d’acqua che c’è al Borgo da piu di un mese . Acqua buona ….E io pago….

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.