Home / Satira / ATTENZIONE!!! DUE GIOVANI DONNE RAPINANO I CLIENTI!!!
Italpane

ATTENZIONE!!! DUE GIOVANI DONNE RAPINANO I CLIENTI!!!

17SI TROVANO ALL’INTERNO DI UN CENTRO COMMERCIALE, E HANNO FATTO DECINE DI VITTIME! PASSATE PAROLA!!!!

Riceviamo e pubblichiamo:

Vi prego di dare la massima diffusione al presente mio accorato appello! Sono un signore di 55 anni, non fornisco le mie generalità perchè mi vergogno. Ma è giusto che altri sappiano cosa mi è successo, per potersi anche loro tutelare. Avevo finito di fare la spesa in un centro commerciale, stavo posando le borse in auto e sono stato avvicinato da due avvenenti ragazze, in abiti succinti e molto provocanti. Una di loro mi ha chiesto un passaggio in auto, ma ho capito che non parlava bene l’italiano. Le ho fatto salire entrambe in auto e mi stavo dirigendo verso Milazzo. Ad un certo punto quella che seduta sul sedile posteriore si è tolta il reggiseno. Ho visto la scena sul retrovisore interno, e ho rallentato guardandola sbigottito. Nel frattempo quella seduta davanti mi ha messo la mano proprio lì… Mi sono accostato e mentre mi ha denudato, mi ha fatto capire che aveva voglia di fare sesso, subito! Non ho capito nulla: non mi era mai successo! Nel bel mezzo dell’orgasmo, quella seduta dietro è scesa, ha aperto il cofano e ha preso qualcosa che avevo messo nella borsa! In quelle condizioni non mi era facile scendere dall’auto, e ho cercato di reagire, svincolandomi dall’altra con la quale avevo cominciato le effusioni. Al che anche questa è scesa, e di corsa si è allontanata. Sono rimasto come un cretino! Dopo essermi rivestito, ho controllato cosa mancasse: una bottiglia di olio d’oliva ed un pacco di biscotti. Il giorno dopo sono ritornato, stessa identica scena e sempre le solite due… Ho fatto finta di non conoscerle, e ho ridato il passaggio. Solito copione, e non ho trovato più le scatolette di tonno e il detersivo per i piatti. Ho voluto verificare anche il giorno dopo. Non ci crederete, erano di nuovo lì. Nuovo passaggio, e questa volta sono rimasto senza gli spaghetti… Domani e dopodomani cercherò di vedere se le posso acciuffare! Intanto adesso smetto, devo andare perchè mi sono accorto che sono rimasto senza Coca cola, aranciata e carta igienica… A proposito, a tutti gli uomini che leggeranno questo mio avviso: dite alle vostre mogli che per una volta volete andare da soli a fare la spesa! 

3 commenti

  1. Grandissimi furti direi….mi sa che ci ha preso gusto e mi sa di una scemenza inventata

    • I nuovi lettori purtroppo ancora non conoscono il giornale, e non sanno che la linea è quella SATIRICA! Ci faranno l’abitudine, se continueranno a leggerlo. Così come faranno l’abitudine ad attendere articoli di denuncia sociale che mettono in luce le commistioni e gli intrallazzi! Lì la satira non esiste più, e l’unica protagonista è LA VOCE DEI LETTORI, gli unici veri padroni di questo giornale satirico e non solo! Grazie per il suo commento…

  2. Grandiosa…..
    peccato che la spesa a casa la faccia mia moglie…….ahahahahah

Rispondi