Home / Di tutto un pò / ATTENZIONE! DA OGGI A MILAZZO CONVIENE ANDARE A PIEDI!
Italpane

ATTENZIONE! DA OGGI A MILAZZO CONVIENE ANDARE A PIEDI!

AVVISO IMPORTANTE CHE PREGHIAMO DI CONDIVIDERE, PER EVITARE FILE, INGORGHI, STRESS MA SOPRATTUTTO ARRABBIATURE! NE AVREMO PER TRE GIORNI, QUINDI RASSEGNATEVI E PRENDETE ATTO DELLA REALTA’.

Ci arriva una segnalazione dalla Via Umberto I. “Sono le 9.50, la strada è bloccata fino a Piazza Roma. All’altezza di via Porto Salvo c’è una transenna con un tizio, con paletta e tuta da lavoro, che non dà alcuna spiegazione. Verso piazza Mazzini si notano dei mezzi adibiti per asfaltare la strada, quindi quel signore è sicuramente uno del’impresa che dovrà spargere qualche centimetro di asfalto sulle strade in vista della gara… Autobus, autocarri e veicoli vengono dirottati, ma non si sa per quanto, su piazza Caio Duilio, dove da un Tir stanno scaricando balle di fieno da mettere sul circuito che ospiterà le corse dei go kart. Fareste bene a pubblicare un avviso per tutti quelli che hanno intenzione di venire a Milazzo. oggi e nei prossimi giorni. Fra poco saremo chiusi e se le auto dovessero continuare ad arrivare le file saranno chilometriche. E siamo solo a venerdì. Ma era previsto, quindi inutile protestare. Speriamo che il vostro messaggio serva a fornire utili indicazioni a chi deve venire a Milazzo. Il centro sarà chiuso, nel porto sarà impossibile circolare; chi ha parcheggiato la sua auto, farà bene a toglierla perchè sono pronti i carri attrezzi a rimuoverla. A chi si vorrà avventurare con l’auto, consigliate percorsi alternativi, per evitare file ed ingorghi, e rimetterci la salute ed il fegato per le arrabbiature. Grazie…

Non è un bollettino di guerra ma poco ci manca. Non abbiamo necessità di uscire da casa, ma se pensiamo che dovremo limitare i nostri spostamenti per i prossimi tre giorni, aumenta la rabbia. Camminare a piedi? Ottima idea! Da dire anche ai Vigili del Fuoco, ai conducenti del 118, a Carabinieri, Polizia e chiunque sia in servizio di emergenza … Ma non sappiamo se anche loro saranno d’accordo. L’unica cosa certa è che i milazzesi, tranne pochissime eccezioni, hanno le scatole piene, e lo hanno scritto a ripetizione nei comunicati e nei commenti pubblicati sui siti web e sui giornali… Ma ormai è fatta, speriamo che la prossima volta… Perchè ci sarà anche una prossima volta, non lo sapevate?

Rispondi