Home / Sport / CALCIO: UN MILAZZESE NELLA RAPPRESENTATIVA REGIONALE

CALCIO: UN MILAZZESE NELLA RAPPRESENTATIVA REGIONALE

PIETRO GRASSOPIETRO GRASSO: CI ERAVAMO INTERESSATI DI LUI, E AVEVAMO VISTO GIUSTO.

Lunedì sarà per la seconda volta consecutiva convocato a Palermo per la rappresentativa regionale. E’ Pietro Grasso, milazzese di 15 anni, alto mt 1.84, che gioca con la squadra giovanile del Messina e per la seconda volta approda nella selezione siciliana. Ci eravamo interessati di lui, prevedendo un radioso futuro. E lui non ci sta deludendo. Qualche mese fa al Torneo Brucato a Catania è stato uno dei migliori, e per la sua statura, assieme alla classe ed al talento naturale, non passa certo inosservato! Sta maturando così come avevamo previsto: senza bruciare le tappe, senza avere premura, ma soprattutto seguendo quel percorso fisiologico che gli consentirà, in pochi anni, di essere visionato da formazioni ben più importanti e di effettuare il salto di qualità. Alunno dell’ITC Leonardo Da Vinci a Milazzo, concilia bene lo studio con la passione che coltiva da quando era ragazzo. Passione e sacrifici, aggiunge il padre, Giuseppe, ragazzo intelligente e scrupoloso che non vuole assolutamente che il figlio si “bruci”, come si dice in gergo. E purtroppo in questa città, povera di impianti sportivi, sono stati in tanti a bruciare i ragazzi che promettevano bene, per la premura di vederli eccellere in discipline difficile nelle quali la maturazione avviene per gradi, seguendo tempi e ritmi, e uscendo alla distanza. Auguri, Pietro… Milazzo è orgogliosa di te. TERMINAL ti sarà vicino e non ti farà mancare il suo apporto. Minimo ma leale, e soprattutto senza invidiarti! Perchè da queste parti l’invidia è lo sport preferito, ma noi non lo abbiamo mai praticato…

 

Rispondi