Home / Sport / CANOTTAGGIO INDOOR, I MILAZZESI SBANCANO LA QUINTA FASE!

CANOTTAGGIO INDOOR, I MILAZZESI SBANCANO LA QUINTA FASE!

L’ULTIMA GARA, COMBATTUTA A DISTANZA E IN CONTEMPORANEA CON LE SEDI INTERREGIONALI DI ROMA, BARI E MANTOVA, SI TERRA’ A MILAZZO! I RAGAZZI DELL’IRON FIT DI MATTEO MILIOTI CONFIDANO SUL TIFO DEL PUBBLICO DI CASA PER RAFFORZARE LE PRIME POSIZIONI IN CLASSIFICA IN CAMPO NAZIONALE.

Domenica 14 aprile a Catania si è svolta la V tappa del campionato italiano di indoor rowing che ha impegnato i partecipanti sulla distanza dei 6.000 mt.

Gli atleti della palestra Iron Fit di Matteo Milioti, a conferma della predisposizione per le lunghe distanze, non hanno deluso le attese trionfando in quasi tutte le categorie e stabilendo le migliori prestazioni italiane nel confronto con i partecipanti impegnati nelle altre tappe, svolte in contemporanea a Roma, a Bari e a Mantova.

Primo posto per lo stesso coach Matteo Milioti (cat 30 HM) – nella foto – che ha realizzato anche il miglior tempo nazionale. Come lui, primo posto e migliore prestazione italiana per Marco Buemi (cat 19 LM), Francesco Freni (cat 15), Sara Nastasi (cat 19lW) e Tiziana Smedili (cat 30hw): e mentre Buemi e Nastasi rafforzano la prima posizione nella speciale classifica a punti, Smedili risale al secondo posto e giocherà il tutto per tutto nell’ultima gara, sui 21 chilometri.

Primi posti anche per Tindaro Maisano (cat 50 hm) e Marie Claude Dernise (cat 50 hw). Secondo posto per Francesco Visalli (cat 30 hm) e Marco Di Natale ( cat 40 hm). Bronzo per Francesco Russo (cat 30 hm) che resta saldamente al primo posto nella classifica nazionale, e quarta posizione per Filippo Giaimo (cat 40 hm).

I ragazzi della palestra milazzese hanno poi conquistato i primi posti nelle staffette a coppia sulla distanza dei 250 metri con il duo Milioti-Buemi (maschile), Nastasi-Smedili (femminile) e Russo-Smedili (mista).

Ultima tappa in programma il 12 maggio a Milazzo per affrontare la mezza maratona al remoergometro (21.097 metri). Auguriamo a questi ragazzi buona continuazione di allenamento ed un grosso in bocca al lupo per la sfida finale, che affronteranno con il calore del pubblico di casa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.