Home / Di tutto un pò / C’ERANO UNA VOLTA I LAVORI ELETTORALI. ORA … NIENTE PER NESSUNO!

C’ERANO UNA VOLTA I LAVORI ELETTORALI. ORA … NIENTE PER NESSUNO!

LAVORI ELETTORALI? UNA VOLTA… ORA NON SE NE FANNO PIU’… E LE BUCHE RIMANGONO, ASSIEME ALLE PERDITE D’ACQUA E AGLI AMMINISTRATORI CHE NESSUNO RIESCE A MANDARE A CASA. 

Una foto che troverà spazio sui libri di geografia: si tratta di un ruscelletto, destinato ad ingrossarsi ma non per le piogge. E che diventerà torrente. Era una semplice perdita d’acqua, una delle tante in questa città che non sa dove correre prima per riparare le perdite di una rete idrica colabrodo. Nel frattempo i pochi litri di acqua (pochi per modo di dire, si tratta sempre di decine di metri cubi al giorno) diventano milioni di litri, e si rischia la siccità! La solita transenna stavolta non è stata messa: solo un segnale che indica il buco che rischia di diventare VORAGINE. Da quanto dura? Mesi, come al solito… Siamo in via degli Orti, anzi, in onore di un garibaldino, la strada è stata denominata ad un milazzese che si era imbarcato con i Mille di Garibaldi e li aveva seguiti fino alla conclusione della spedizione, Nicola De Palma. La strada porta alla nuova stazione ferroviaria, e onestamente non è tenuta in buone condizioni; ma non è la sola. Che si fa? La segnalazione passerà inosservata, come tante altre? Tanto, ormai è una prassi consolidata: una volta durante il periodo elettorale si aveva il buon senso di intervenire per fare qualche lavoro, ma gli elettori si lamentavano perchè sapevano che quegli interventi erano fatti solo in occasione delle elezioni, per raccogliere voti. Loro, quelli che governavano, pensarono bene di non farne più. Tanto, se li facciamo siamo criticati, se non li facciamo anche… che vadano a farsi strabenedire! I voti, se vogliono, li daranno lo stesso. Se non votano, tanto meglio, perchè non lo darebbero a noi… e questo è il risultato! 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.