Home / Di tutto un pò / CHISSA’ PERCHE’, MA LA GROTTA POLIFEMO PIACE SEMPRE….
Italpane

CHISSA’ PERCHE’, MA LA GROTTA POLIFEMO PIACE SEMPRE….

SEMPRE PIU’ PERSONE CI CHIEDONO NOTIZIE DELLA GROTTA POLIFEMO… L’UNICA COSA CHE POSSIAMO FARE, E’ QUELLA DI PUBBLICARE, OGNI TANTO, QUALCHE FOTO.

Riapre. Non riapre. Perchè non riapre? Ma si può visitare? Alcune fra le domande che i nostri lettori ci fanno e si fanno. Nessuna notizia in merito, magari riaprisse… E’ quanto desiderano i proprietari, gli unici a potere dare una risposta. E ci auguriamo che lo facciano al più presto, magari anche su questo giornale, che mettiamo a loro disposizione per chiarire i dubbi a tanti amici, di Milazzo e non, che della grotta Polifemo hanno dei ricordi bellissimi. La maggior parte avanti negli anni, tanti residenti in altre città d’Italia, questi milazzesi sono legati alla storia di quest’antro che di mitologico ha solo il nome, e che ha rappresentato per la gioventù degli anni 50 e 60 il luogo dove ci si incontrava, dapprima per le serate danzanti che ivi si svolgevano, quindi per ricevere gli ospiti, molte volte diverse centinaia, in occasione delle ricorrenze più importanti, in primo luogo i matrimoni.

Riaprirà? Non riaprirà? Non lo sappiamo. Vorremmo dirvi di Sì, con forza e con la consapevolezza che la sua apertura potrebbe segnare un nuovo traguardo per la nostra città. In termini turistici, soprattutto. Ma anche per restituire a Milazzo e all’intera provincia un luogo rimasto nella memoria, e la cui indicazione, paradossalmente, è ben visibile su un cartello, appena usciti dal casello autostradale. Come monumento da visitare! 

Intanto, accontentiamoci di ammirare una foto a colori del suo interno…

Rispondi