Home / Eventi / CHRISTIAN ED ERICA, AUGURI AD UN PAPA’ E AD UNA MAMMA…

CHRISTIAN ED ERICA, AUGURI AD UN PAPA’ E AD UNA MAMMA…

19 MARZO, S. GIUSEPPE, o, se preferite, FESTA DEL PAPA’. Anche di quelli che sono avanti negli anni; di quelli, la maggior parte ormai, che non ci sono più; ed ancora, di quegli altri che gli auguri per la loro festa li riceveranno solo al telefono, perchè sono fuori casa per motivi di lavoro. Ma ci sono anche dei papà che quegli auguri li riceveranno sui social, e li leggeranno dopo, per motivi legati al loro duro mestiere e spesso all’impossibilità di rispondere al telefono.

CHRISTIAN OLIVA, figlio di Aurelio, fraterno amico di papà, è da oltre venti anni in Marina Militare. Sposato con ERICA CUTELLI, nata il 19 marzo, avrebbe voluto festeggiare a casa il compleanno della moglie e, nello stesso tempo, ricevere gli auguri per la FESTA DEL PAPA’ dalle tre figliolette Chiara, Ginevra e Giada. Purtroppo è lontano, impegnato da circa un anno nella penisola del Sinai, in Egitto, in una missione internazionale di pace in un mondo che di pace ne ha veramente bisogno, denominata MFO Multinationl Force & Observers. Non è la sola festa che manca a Christian: in lunghi anni si è perso altre ricorrenze che scandiscono i battiti di ogni famiglia, momenti di vita unici ed irripetibili come il primo compleanno, i primi passi, il miracolo della prima letterina scritta non appena si riescono a mettere sulla carta le lettere dell’alfabeto, il primo dentino caduto e mostrato con orgoglio, in attesa di ricevere il soldino dal solito topolino, persino la prima comunione! E solo il grande amore che lega questi due ragazzi milazzesi tiene unita la famiglia, e fa sentire le tre bambine vicinissime ad un papà che si trova lontano, in terra straniera, a salvare vite umane. FESTA DEL PAPA’ per Christian, nella penisola del SINAI; festa di compleanno per Erica, senza il suo fedele compagno; ma in assenza del papà, la festa in tono minore per Erica deve assumere un significato più importante: Chiara, Ginevra e Giada, 11, 9 e 6 anni, dovranno formulare a lei gli auguri che non possono fare al loro papà. Una FESTA DEL PAPA’ insolita, in cui è proprio la mamma a ricoprire per lunghi mesi quel ruolo che tocca all’uomo. Un papà lontano non può che condividere questa idea: gli abbracci e i baci che le figlie daranno alla mamma, donna normale ma straordinariamente speciale, che si prende cura delle tre figlie, della casa, saranno anche per lui.

Un ideale riconoscimento per ERICA, e tramite lei, a tante altre mamme che sostituiscono un papà lontano, per dare risalto ad una donna simbolo di migliaia di altre donne, umili, semplici, legate alla famiglia, dedicate ai figli, alla casa. Donne di altri tempi, forse, che vivono la lontananza del loro sposo e contano i giorni che mancano al loro ritorno. Donne che non per questo sono meno importanti di altre, osannate e spesso gratificate per un avanzamento nella carriera lavorativa, per un titolo accademico, per un traguardo raggiunto in ambito sportivo, per un successo in campo artistico. Donne che in occasione della FESTA DEL PAPA’ meritano rispetto e attenzione, proprio per sminuire il valore commerciale di una data, in cui è stato messo al secondo posto SAN GIUSEPPE, elemento imprescindibile della SACRA FAMIGLIA. Donne che con la loro presenza tengono unita la FAMIGLIA, anche quando il marito, il papà, è lontano per qualsiasi motivo. Donne che costituiscono i pilastri della nostra società che ha bisogno di valori non certo effimeri per potersi reggere, ma che purtroppo spesso si affida ad altri principi che la minano fin dalle fondamenta!

In questo 19 marzo acquista valore la FESTA DEL PAPA’, con gli auguri a CHRISTIAN, papà lontano che tiene fede agli ideali che deve difendere; a ERICA, che festeggia il suo compleanno lontano da suo marito; a tutti i papà e le mamme del mondo, impegnate a tenere alti i valori alla base della famiglia.

AUGURI, RAGAZZI.

1 Commento

  1. Bella bellissima famiglia….auguri Erica e Christian…..
    Sono contento per voi e per le tre stelline a cui voglio un mondo di bene…
    Papi torna presto….

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.