Home / Un saluto agli amici... / Ci lascia a 55 anni STEFANO SGRO!

Ci lascia a 55 anni STEFANO SGRO!

INCREDIBILE! Anche Stefano, infaticabile ed onesto lavoratore, se ne va! Una notizia che giunge improvvisa, ma solo perchè un amico pubblica un saluto sul suo profilo, e ricorda quel signore dietro il banco di frutta e verdura, in via Ciantro, davanti al campo di calcio dedicato a don Peppino Cutropia.

Lo rivediamo ancora ragazzino, assieme ai genitori, allora coltivatori diretti e presenti con il loro banco al mercato settimanale. Tantissimi anni, con Stefano che aiutava papà e mamma, pronto a prendere il loro posto in un’attività che per lui era una vocazione, una passione, un impegno quotidiano.

E non mancava un giorno dal posto che gli era stato assegnato, servendo la sua affezionata clientela che da qualche giorno non si rendeva conto del perchè quello spazio fosse libero. Nessuno sapeva che Stefano non sarebbe più tornato, perchè da tempo lottava contro un male ribelle ed ogni tanto, come lui stesso confidava a qualche amico, aveva bisogno di rifare … il tagliando! La stessa giutificazione che fornisco io, quando mi assento, e che non mi meraviglia più di tanto: ci sentiamo di essere tutti nella stessa barca, di lottare per tornare sul campo, essere di nuovo pronti e fingere che nulla sia accaduto!

Aveva 55 anni, STEFANO SGRO. Ma quando ho saputo la notizia della sua scomparsa ho avuto solo una reazione: “Stefano? Quel ragazzo?”. Sì, proprio QUEL RAGAZZO, come se non fosse mai cresciuto, come se fosse rimasto sempre accanbto ai suoi genitori dietro quel banco di frutta e verdura. Dietro quelle due persone semplici che lo avevano cresciuto trasmettendogli l’educazione, il rispetto, la volontà di lavorare, per portare avanti una famiglia.

Ciao Stefano, i tuoi genitori ti hanno accolto fra le loro braccia… le tue sofferenze, abilmente nascoste, sono finite. Da lassù potrai vegliare sui tuoi cari, ai quali mancherai.

Nemmeno noi ti dimenticheremo mai.

Buon viaggio…

I FUNERALI DI STEFANO SGRO SARANNO CELEBRATI ALLE ORE 15.30 DI OGGI PRESSO LA CHIESA DI S. MARINA.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.