Home / Sport / CORONAVIRUS, A BARCELLONA PdG, GUARITI AL “CUTRONI ZODDA” PADRE E FIGLIO

CORONAVIRUS, A BARCELLONA PdG, GUARITI AL “CUTRONI ZODDA” PADRE E FIGLIO

Oggi è un giorno nuovo. Una lieta notizia per la comunità di Barcellona Pozzo di Gotto viene dall’ambiente sanitario. Si può infatti dichiarare clinicamento guarito un 37enne barcellonese, il militare che il 15 marzo scorso aveva contratto il virus, evidenziato dalla somministrazione dell’esame rinofaringeo, presumibilmente in seguito a contatti con un familiare residente al Nord.

Dal giorno del suo contagio fu subito isolato in una stanza del reparto di Malattie Infettive del Covid-Hospital “Cutroni Zodda”, diretto dalla dr.ssa Panella, nei confronti della quale il 37enne ha espresso, dalla sua pagina Facebook, parole di elogio per la professionalità di tutto il personale delle varie equipe multidisciplinari in prima linea per affrontare l’emergenza.

Da oggi eliminato il virus, in seguito al duplice esito negativo del test molecolare a 24 ore uno dall’altro, si può ritenere clinicamente guarito.

Il periodo di quarantena, psicologicamente pesante, è stato comunque alleviato dalla solidarietà di tanti amici espressa tramite i quotidiani messaggi, serviti a sollevare il morale e a infondere coraggio.

Dimesso dal nosocomio barcellonese pure l’anziano padre che era stato colpito dal Covid-19. Una duplice gioia per i due barcellonesi, che faranno ritorno insieme a casa.

Con queste dimissioni, crescono a 54 i pazienti guariti e risultati affetti dal virus nell’intera provincia.

 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.