Home / Sport / COVID-19, ATTENZIONE A TUTELARE CANI E GATTI

COVID-19, ATTENZIONE A TUTELARE CANI E GATTI

Dubbi avanzati sulla possibilità che cani e gatti siano ricettivi al nuovo Sar-Cov-2, il coronavirus che provoca la Covid-19.

Non è inattesa l’occasionale trasmissione del contagio interumano dai loro padroni infetti, a causa della forte circolazione virale negli ambienti, quindi si raccomanda di isolarli per proteggerli e limitarli all’esposizione.

Gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità, accertati quattro casi con test scientifici, felini e canini, in laboratori di diagnostica veterinaria, indicano misure igieniche di base, evitando bagni frequenti ed effusioni, pulizia zampe dopo passeggiate, comportamenti utili a ridurre alle specie domestiche, anti stress e di compagnia, il rischio di contrarre il contagio dai loro proprietari ed i membri del nucleo familiare.

A Roma è già attivo un richiestissimo servizio di ambulanza anti abbandono anche se non si registrano molti casi, piuttosto uno stallo nelle adozioni.

Affidarli in mani sicure di volontari e associazioni, ove fosse necessario, stigmatizzando gesti inconsulti.

 
 

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.