Home / Società / DEDICATO A CERTI GENITORI CHE PENSANO DI AMARE I PROPRI FIGLI!

DEDICATO A CERTI GENITORI CHE PENSANO DI AMARE I PROPRI FIGLI!

BAIMBO SEDUTO DAVANTIGUIDARE PORTANDO I BAMBINI SULLE GAMBE! COMPLIMENTI!

Tutti i veicoli hanno un sistema di sicurezza che si chiama airbag: sappiamo di cosa si tratta, e grazie a questo “cuscino” che entra in funzione per proteggere il conducente e i passeggeri, in caso di un urto frontale o laterale, o di un tamponamento, sono state salvate moltissime vite umane. Il fatto che sia in tutti i veicoli da qualche anno a questa parte non impedisce a parecchi genitori di utilizzare un tipo di airbag naturale, ossia il proprio figlio! Tenendolo sulle gambe mentre guidano! Ci sono ancora dei genitori che non riescono a capire che in caso di un urto, anche a 20 chilometri l’ora, il figlio che loro tengono sulle gambe viene proiettato in avanti e muore all’istante! Proprio così: MUORE ALL’ISTANTE, perchè il suo torace si schiaccia contro il volante! Un caso non previsto di omicidio stradale, e solo per questa leggerezza e incoscienza il reato dovrebbe essere punito con il massimo della pena: l’ergastolo! Ma il rimorso per quella imperdonabile stupidità accompagnerà il padre o la madre per tutta la vita, e sarà peggio di una condanna! Lo sappiamo, qualcuno penserà che siamo esagerati: ma è la verità! Ma non lo auguriamo a nessuno di fare la prova: gli imprevisti per chi guida ci sono sempre, e spesso consistono in una buca, o in una brusca e improvvisa frenata, o in qualche incosciente che sbuca dallo STOP. Ma chi è l’incosciente, quando il danno è stato fatto? Pensateci bene, amici, e ricordate che il troppo amore per i figli non si dimostra portandoli sulle gambe… o anche a voi piace comportarvi come quello riprodotto nella foto? 

Rispondi