Home / Sport / Dopo il maiale e la capra, a spasso anche una mucca!

Dopo il maiale e la capra, a spasso anche una mucca!

DOPO MILAZZO, ANCHE A BARCELLONA P.G. PASSEGGIATA SENZA META DI UN ANIMALE!

Una mucca, a spasso per Via del Mare a Barcellona P.G.. Senza alcun controllo, probabilmente anche lei stanca della quarantena imposta per limitare il contagio, ha preferito farsi una passeggiata per… sgranchirsi o prendere una boccata d’aria! Rincorsa da una pattuglia del locale corpo di polizia municipale, la mucca ha sorpreso gli automobilisti, che hanno dovuto evitare di investirla o di farsi investire!

Fortunatamente nessun danno per persone o cose: solo la nota dolente che per l’ennesima volta, dopo il maiale e la capra a Milazzo, sul Lungomare di Ponente, fa registrare il controllo insufficente ed inadeguato dei proprietari per il potenziale pericolo nel tratto stradale.

Un nuovo imprevedibile allarme per le forze di polizia, già sovraccariche di urgenze: a Barcellona infatti sono state costrette ad inseguire e bloccare la mucca all’interno dei magazzini Esa in contrada S.Andrea. Proprio due giorni fa a Spinesante altre due mucche hanno eluso il controllo del mandriano, seminando il panico una verso il lido di Milazzo e l’altra intercettata a Calderà.

E’ raccomandabile un controllo più accurato, onde evitare anche sanzioni amministrative da parte degli organi di Polizia: il Codice Penale, all’art. 672, prevedeva il reato di “omessa custodia”. Oggi che non c’è più una denuncia penale, sarebbe opportuno non abbassare la guardia.

 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.