Home / Politica / ECCO UN ALTRO CHE HA FATTO UNA CORTESIA AI BANCHIERI!
Italpane

ECCO UN ALTRO CHE HA FATTO UNA CORTESIA AI BANCHIERI!

HA ROVINATO IL SUO POPOLO PER SALVARE LE BANCHE TEDESCHE.

da www.asinorosso.it,

di Alberto Ferretti

TSIPRASMission possible: la distruzione della Grecia per salvare le banche tedesche.
Il compagno Tsipras, come da copione, ce l’ha fatta. Era stato scelto apposta, un po’ come Renzi e i suoi due predecessori qui da noi. L’utile idiota al servizio dei poteri sovranazionali, ma almeno lui alle elezioni ha partecipato e le aveva vinte.

La sua missione? Fare ingoiare un rospo esagerato ai greci. Per fare questo serviva quindi un uomo di sinistra, così non ci sarebbero stati girotondini, sindacati, mass media a gridare attenzione al fascismo. Detto e fatto! Ormai la distruzione economica, sociale, civile, spirituale, della Grecia è cosa fatta.
Gli 86 miliardi (in 3 anni) in arrivo dalla Troika per salvare la Grecia, badate bene, andranno TUTTI alle banche greche, non lo sapevate? Ebbene è proprio così, esattamente come i precedenti 58 miliardi, serviranno infatti tutti a ricapitalizzare le banche  (così potranno pagare i debiti, principalmente alle banche tedesche). Non una dracma… ehm… un euro, quindi,  andrà in risorse, investimenti, per alleviare le sofferenze del popolo greco, popolo stremato che compatto aveva votato lo spergiuro Tsipras quando aveva detto che non avrebbe più dato un euro alla Troika.
Eppure il cavallo di Troia lo avevano inventato proprio i greci… chi la fa l’aspetti.

Anche qui in Italia Tsipras aveva fatto “innamorare” parecchi, politici e non solo, e non solo a sinistra, un settore politico rispetto al quale il deserto dei tartari è un luogo frequentatissimo, ma persino a “destra”. E ci scappa da ridere mentre scriviamo destra riferendoci agli attuali partiti politici italiani.

Tsipras stesso, appena eletto, aveva dichiarato: “Se fallisco io rimane solo ALBA DORATA!”
Ebbene staremo a vedere, le elezioni sono fissate per il 20 settembre, e vedremo se sarà davvero una ALBA DORATA per il popolo greco.

Rispondi