Home / Sport / FELICE SALVADORE da Milazzo a Roma e su RAI 2

FELICE SALVADORE da Milazzo a Roma e su RAI 2

Nuovo intervento sulla rubrica del Tg2 Costume & Società del ristoratore milazzese Felice Salvadore, autore di un singolare appello alle istituzioni sulla paralisi della ristorazione, della sua osteria con cucina “Un angolo di Sicilia”, nel quartiere Prati a Roma. L’imprenditore mamertino, trasferitosi da più di un decennio con i familiari nella capitale, dopo una tradizione familiare con la caratteristica e celebre trattoria PIGNATARO sulla cortina del porto, ha accolto nuovamente le telecamere di Rai 2 proprio per verificare nel servizio andato in onda ieri alle 13.30, le nuove linee guida governative, dall’igienizzazione al plexiglass per il distanziamento di un metro tra i tavoli che riduce notevolmente i suoi spazi interni ed esterni. In cucina la moglie Vincenza Bellamacina, che prepara le specialità gastronomiche con cui sono conosciuti a Roma. Per l’occasione, accanto a lei lo Chef della Rai Alessandro Circiello, cui è toccato il compito, non certo difficile, di esaltare le prelibatezze siciliane del ristorante made in Milazzo. La location molto amata dalla clientela per i sapori genuini con i prodotti della nostra terra, si era tenuta a galla con il suo staff ( il figli Tindaro con Julietta e Angelo ed il cognato Cosimo), mediante il delivery prima e il take away dopo. Il titolare Felice Salvadore nel suo intervento rigorosamente in mascherina, sprizza gioia dai suoi occhi: “E’ bello ritornare dopo questi mesi a lavorare con tanta voglia, serietà e trasparenza”. Ma per lui ora è un nuovo inizio, perché oltre ai ricavi, il coronavirus gli aveva tolto la socialità quotidiana. “Mi mancava soprattutto il dialogo con le persone”, afferma. La situazione di Felice Salvadore, vissuta a Roma, non è dissimile da quella di tanti altri ristoratori locali, in primo luogo nella nostra provincia. Loro non hanno la possibilità di contare su riprese televisive e raggiungere un vasto pubblico, ma si accontentano di poter essere a disposizione dei tradizionali clienti, che faranno di tutto per rilanciare l’economia anche se ripartire è per tutti un problema.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.