Home / Sport / FILARI TENNIS, VITTORIA FUORI CASA

FILARI TENNIS, VITTORIA FUORI CASA

QUALIFICAZIONE IN VISTA: LO SAPREMO DOMENICA 22 MAGGIO.

Con una ottima prestazione di squadra, il Filari Tennis ha superato in trasferta per 5/1 il CT Ragusa nell’incontro d’andata dei play-off del tabellone regionale di Serie C dal quale usciranno le quattro qualificate alla Final Four regionale. Il capitano Angelo Giacobbe e il vice-capitano Ferdinando Chimenz, decidono di tenere a riposo Andrea Conti e di schierare: 1. Alberto Caratozzolo; 2. Ben Davis; 3. Marco Maiorana; 4. Marco Motta. Primo a entrare in campo Marco Motta che affronta il giovane ragusano Incardona (3.4). Il filarino inizia col piglio giusto la partita e riesce ad imporre sin dalle prime battute il suo gioco conquistando in tranquillità il primo set per 6/3. Nel secondo subisce un piccolo calo che permette al ragusano di portare l’incontro al terzo. Qui però Marco è bravissimo nel riportare in alto il suo livello di gioco e a non lasciare spazio all’avversario portando a casa set e partita per 6/0. Contemporaneamente sul campo n 2 entra in campo il milazzese Marco Maiorana, che affronta il 3.2 ragusano Alessandro Licitra. Marco inizia il match nel peggior modo possibile e si trova immediatamente sotto 6/0, 1/0. Quando ormai sembra che la partita sia compromessa, Marco ritrova se stesso ed il suo solito piglio, iniziando a macinare gioco e con una impressionante solidità a rimettere la partita sui giusti binari riuscendo da ultimo a vincere l’incontro per 0/6, 6/2, 6/4. Sul 2/0 entra in campo l’inglese Ben Davis che si vede opposto all’esperto Andrea Tumino, ex giocatore di serie A. L’inizio del match non è certamente dei migliori per Ben che si trova sotto per 5/1. Tuttavia, il filarino dimostra un formidabile carattere ed inizia un’implacabile rimonta, annulla un set point sul 4/5 e riesce a conquistare il primo set per 7/5. il secondo fila via più tranquillamente e Ben riesce a conquistare il punto del 3/0 chiudendo per 7/5, 6/3. Sul campo centrale nel frattempo comincia il match più atteso di giornata che vede opposti il numero 1 filarino Alberto Caratozzolo al 2.5 catanese Cosimo Munzone. I due giocatori si conoscono bene e danno vita nei games iniziali a un match combattuto ed equilibrato, che sembra potersi decidere su pochi punti. Cosi è per il primo ed il secondo set che i due giocatori si dividono con un break reciproco. Il terzo si preannuncia una battaglia, che inizia nel peggiore dei modi per il filarino che subisce un calo fisico e si trova sotto 3-0 con due break di svantaggio. Quando tutto sembra perduto Alberto riesce a compiere l’impresa e con un gioco di nuovo offensivo conquista uno dietro l’altro 6 games di fila e porta a casa il punto del 4/0. A questo punto il capitano decide di schierare a 1 Marco Motta / Pietro La Fauci e a 2 Alberto Caratozzolo / Ben Davis. Il doppio numero 1, nonostante una partita di cuore e una prestazione maiuscola soprattutto al servizio di Pietro, deve arrendersi per 7/6, 6/2 alla coppia formata da Munzone-Licitra. Il doppio numero 2, con una prestazione spaventosa, riesce a portare a casa il punto del definitivo 5-1 a suon di vincenti lasciando le briciole agli avversari Tumino-Gannì con il risultato finale di 6/1, 6/1. Ottimo inizio per il Filari nella doppia sfida che vale la qualificazione alla fase finale della Serie C siciliana. Domenica prossima, 22 maggio, sui campi di casa sarà necessario conquistare 2 incontri per la definitiva qualificazione.

nella foto di Marco Magazzù, la formazione del Filari tennis al completo

Rispondi