Home / Eventi / GIANLUCA PERRONE E STEFANO DODDO, primi a pari merito!

GIANLUCA PERRONE E STEFANO DODDO, primi a pari merito!

La pagina Facebook di un contest ideato in un’attività di Milazzo ha riscosso un enorme e sensazionale successo sui social network. Un fornaio, un Osa, un postino, un dipendente Ram, un operaio specializzato, un allenatore, un operatore informatico e un dipendente delle Acciaierie: cosa hanno in comune dei profili così diversi? Nulla. A metterli insieme solo la potenza dei social network e la loro logica che rifugge molto spesso da uno schema razionale. Un contest di bellezza realizzato per divertimento da un gruppo di amici è diventato in poche ore l’argomento più coinvolgente dello scorso fine settimana su Facebook e tra le vie della città. Il simpatico concorso riservato ai “bellissimi” milazzesi per il titolo di “Uomo Immagine 2021” è stato lanciato per il secondo anno consecutivo dal creativo Gaetano Salmeri, proprietario del noto salone di acconciature PaperStyle di via Umberto I, non nuovo a singolari progetti, insieme ai suoi collaboratori Gabry Prinzi e Sergio Schipelliti. Il gioco sul web riguardava otto partecipanti diversi nel loro stile, scelti a caso tra i molteplici clienti “fichettini” con tagli alla moda tra cui lo stravagante fornaio Tony Laganà, il bel postino Gaetano Salmeri, il muscoloso Peppe Rizzo, l’eccentrico Pablo Mirabile, il mister Gianluca Perrone, l’esuberante Stefano Corso (vincitore della scorsa edizione), il buon Stefano Doddo e l’estroso ex calciatore Gaetano Salmeri (fratello dell’indimenticato Marco),  protagonisti di quattro sfide a coppie della durata di ventiquattro ore ciascuna.

Ne sono rimasti in gara solo quattro che si sono sfidati in due avvincenti confronti a suon di voti ; da qui la finalissima vissuta come una notte da Champions dalla community virtuale. Il sistema del contest decretava il passaggio del turno a chi totalizzava il maggior numero di voti, con l’evolversi della sfida scandita da una percentuale online.

L’originale iniziativa sulla pagina del titolare di PaperStyle che ha prodotto e sviluppato il contest, risultato il fenomeno social del momento, è diventato il contenitore di migliaia di visualizzazioni e like a go-go a favore degli irriducibili concorrenti.

Creato lo scorso martedì, la pagina contava già notevoli flussi di persone interessate all’evento il giorno successivo, in numero esponenzialmente crescente per la curiosità fino alla chiusura del venerdì sera. Fans coinvolti in tutta la città, per estendersi a tutta la Sicilia, coinvolgendo le altre regioni e registrando voti anche da oltre il territorio nazionale, con innumerevoli commenti e consensi da parte di amici, colleghi, giovani e meno giovani, e persino dagli sconosciuti attratti dalla curiosa sfida! 

La finalissima si è decisa solo al fotofinish, ed ha decretato un salomonico ex aequo per numero di voti, tantissimi, fra i due finalisti che si sono aggiudicati alla pari il Contest di Uomo Immagine 2021: l’outsider Gianluca Perrone, 39 anni, già allenatore del Milazzo, assente dai social per scelta, e Stefano Doddo, operatore informatico di 30 anni.

I vincitori, assieme al terzo classificato, hanno rinunciato al valore economico dei premi messi in palio, che hanno deciso con il titolare di PaperStyle di donare al piccolo Luca Sansone, sfruttando l’idea del salvadanaio solidale nei negozi cittadini. Lo scorso sabato nel Barber shop PaperStyle sono state consegnate le targhe di merito ai due vincitori, con la promessa dello staff e di tutto l’entourage di ripetere prossimamente altri speciali contest coinvolgendo anche tutti gli altri barbieri della rinnovata locale associazione di categoria.

G.L.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.