Home / Comunicati / GIANMARCO CODRARO: FARE CHIAREZZA!

GIANMARCO CODRARO: FARE CHIAREZZA!

MANIFESTAZIONE CODRAROPUBBLICHIAMO UN COMUNICATO PERVENUTO IN REDAZIONE E FIRMATO COMITATO GIANMARCO LIBERO

Commento: NOTA SU MANIFESTAZIONE DI SOLIDARIETÀ ALLO STUDENTE MILAZZESE ARRESTATO

Oggi, 30 ottobre, si è svolta a Milazzo una manifestazione di solidarietà a Gianmarco Codraro, studente e attivista arrestato la settimana scorsa perché accusato di avere partecipato ai disordini accaduti durante il corteo antifascista a Cremona nel gennaio scorso.
Il corteo ha visto la partecipazione di numerosi studenti dell’ ITC Leonardo Da Vinci che hanno sfilato per le strade della città insieme ad amici, conoscenti, ex componenti della squadra di rugby, membri di varie associazioni cittadine e ai familiari di Gianmarco .
Al grido di “Gianmarco libero!”, circa 200 persone partendo da piazza Roma sono giunte fin sotto il Municipio, dove studenti e partecipanti hanno preso la parola per manifestare la vicinanza a Gianmarco e alla sua famiglia e sottolineare l’ingiustizia rispetto all’accusa mossagli dalla Procura di Brescia.
Nonostante le approssimazioni e le speculazioni di certi organi di stampa locali, ci teniamo a ribadire che l’accusa mossa a Gianmarco non lo vede promotore di quanto accaduto poiché il capo di accusa prevede che sia sufficiente “empatizzare” con i disordini in corso e che non è necessario prenderne parte concretamente per essere penalmente perseguibili.
Ci auguriamo che la vicenda si concluda nel migliore dei modi e che Gianmarco torni a casa al più presto.

Comitato “Gianmarco Libero” Milazzo
Coordinamento Studenti Medi Milazzo
nella foto accanto al titolo, la manifestazione di Palermo

Rispondi