Home / Eventi / I 200 ANNI DELLA FARMACIA ALIOTO
Italpane

I 200 ANNI DELLA FARMACIA ALIOTO

alioto-200-anniFONDATA NEL 1816, DA OLTRE CINQUANT’ANNI E’ VICINA ALLE NOSTRE INIZIATIVE. GRANDE FESTA SABATO 22 OTTOBRE, CON INIZIO ALLE ORE 17. 

Sul Primo supplemento al numero di Dicembre 2008 di TERMINAL, in prima pagina scrivemmo: “Fra i primi numeri del “CAMPANACCIO”, giornale studentesco dell’Impallomeni, al quale ci siamo ispirati per questo nostro e Vostro TERMINAL, abbiamo trovato delle inserzioni di ditte locali, più per goliardia che per fini pubblicitari. Fra costoro c’era la FARMACIA ALIOTO. A distanza di oltre quarant’anni gli eredi degli indimenticati dottori Francesco e Tanino sono ancora con noi, con lo spirito di allora, mai venuto meno, e con l’entusiasmo che accompagna tutte le iniziative. Azienda Campione dell’Osservatorio Economico, disponibilissimi collaboratori per la rilevazione dei prezzi al consumo nella nostra Milazzo, Li ringraziamo per la loro presenza costante e sentiamo il dovere di dedicare a loro questo numero di TERMINAL“. Successivamente, a distanza di poco più di un anno, il nostro giornale, sul 2° supplemento al numero di Febbraio 2009  titolava: “RIAPRE IL 1° MARZO L’ANTICA FARMACIA ALIOTO DI MILAZZO” con una presentazione delle innovazioni e il seguente testo: “Per una FARMACIA, che si definisce ANTICA, sembrerebbe un controsenso essere al passo con i tempi! Ma la volontà di proseguire sulla strada tracciata dal vecchio caro fondatore, il dott. Ciccio, che ricordiamo con rispetto ed ammirazione, continuata dal compianto Tanino, prematuramente scomparso, è ora affidata agli eredi, che con orgoglio hanno voluto dare a noi la notizia. Premettendo che siamo noi orgogliosi di ospitare in questo modesto TERMINAL qualsiasi notizia che riguarda comuni amici, come lo sono Ciccio Alioto, Elio Firmanò e tutti gli altri addetti ai lavori, che ci leggono con ammirazione e con passione fin dalla nostra prima uscita, abbiamo il piacere di informare i nostri lettori che il 28 febbraio si chiude il ciclo di ristrutturazione iniziato dall’Antica Farmacia ALIOTO il 5 maggio del 2009. L’ultimo grande traguardo è stato quello di renderla fra le poche in EUROPA ad essere dotata di un magazzino automatico, moderno, efficientissimo ed in grado di offrire un servizio unico alla clientela! Lo abbiamo visto in anteprima, e ci siamo resi conto che dai tempi del fondatore sono stati fatti passi da gigante. Il magazzino contiene decine di migliaia di medicinali, che vengono smistati grazie all’informatica e alle moderne tecnologie. I clienti potranno seguirne i movimenti su appositi schermi, installati nel punto vendita. Che dire di più? Sinceramente non abbiamo parole per esprimere il nostro stupore! Anzi, no! Al piano di sopra, accanto alla “macchina”, sono rimaste le bilance di precisione e i vecchi strumenti di una volta, a testimonianza che i legami con il passato sono rimasti intatti, anche se un aggiornamento con i tempi era necessario! Complimenti!“.

Torniamo ancora oggi ad occuparci della FARMACIA ALIOTO, in occasione di un anniversario a dir poco strabiliante: duecento anni dalla fondazione! I nostri amici, che ci hanno accompagnato per oltre mezzo secolo partecipando alle iniziative giornalistiche cominciate con il foglio studentesco, IL CAMPANACCIO, fondato anche da un Alioto (il Notaio, dott.  Totò, all’epoca studente liceale), proseguite durante il nostro impegno sportivo che regalò alla città di Milazzo ed all’atletica leggera degli anni 70 ben quattro titoli nazionali nella corsa campestre e nelle gare su pista, fino alla nascita di questo nostro TERMINAL al quale proprio la Farmacia Alioto non ha voluto far venire meno il suo apporto, ci comunicano con grande soddisfazione il raggiungimento di questo prestigioso traguardo. E alla gioia per essere l’azienda più “vecchia” presente sul territorio, si accompagna anche l’orgoglio di avere costituito per questi due secoli un riferimento imprescindibile per la comunità milazzese e non solo. Indubbiamente, alla base del successo e della longevità ci sono rapporti straordinariamente vivi che legano l’ANTICA FARMACIA ALIOTO alla città ed alle persone, e che continuano negli anni, senza conoscere pause o senza temere ostacoli che la differenza di età o il ricambio generazionale potrebbero frapporre nell’ideale passaggio del testimone, per proseguire una corsa iniziata sempre in testa. E ci sembra giusto che in occasione di un evento del genere anche la città senta il dovere di esprimere la propria soddisfazione nei confronti di chi, ieri e oggi, ha tenuto alto il nome di Milazzo in un settore abbastanza delicato e altamente professionale. Nell’esprimere il nostro affetto e il nostro ringraziamento a chi ha intrapreso un’attività che continuerà per altri secoli ancora, e nel formulare i più fervidi auguri ai titolari, ai dipendenti, ai collaboratori di oggi, che porteranno avanti questo loro compito nel solco di una tradizione, trasmettendola agli eredi, non possiamo non accettare l’invito ad essere presenti sabato 22 ottobre per festeggiare con gioia un momento indimenticabile per la città e la comunità milazzese, rendendo anche i nostri lettori partecipi di questo evento unico. Ad maiora! 

 

 

 

Rispondi