Home / Società / IL VENTO CI VUOLE, MA NON PER SPEGNERE LE CANDELE!
Italpane

IL VENTO CI VUOLE, MA NON PER SPEGNERE LE CANDELE!

AUTO PESCHERIA CARAVELLOVERGOGNOSAMENTE COMODI, E QUESTO NON LO SI PUO’ ACCETTARE! ECCO UNA FOTO CHE FA GRIDARE ALLO SCANDALO!

I milazzesi non ce la fanno più. Ma solo le persone che rispettano la legge. Gli altri, inutile nasconderci dietro un dito, fanno quel che gli pare. Come questo tizio qui, che compra i pesci in una nota pescheria di Milazzo e pensa bene di mettere la macchina in curva, paralizzando il traffico. Non ha l’alibi del “minuto, sto arrivando” perchè è notorio che in una pescheria si deve attendere il proprio turno, e di minuti ne passano tanti. E quindi la macchina rimane in curva, per tutto il tempo che crede opportuno il maleducato di turno, al quale un automobilista in transito ha pensato di scattare una foto e mandarla a noi, come se ci fosse un concorso al quale ognuno può partecipare per vincere il primo premio, impossibile: una città migliore! Mordi e fuggi, era il motto di qualcuno negli anni  di piombo. E se tornasse di moda questo motto, da parte di chi deve far rispettare la legge, indipendentemente dal numero del personale e dalle proteste? Foto, come si usa in altre città. Nessuna via di fuga. A casa arriverà un bel verbale, con la foto e con l’infrazione contestata, oltre all’importo da pagare. Il vento ci vuole, ma non per spegnere le candele! E poi ci accusano di dire parolacce, ma non è possibile che ognuno pensi di fare i CAZZI suoi! 

Rispondi