Home / Società / INCIDENTE STRADALE A PONENTE!

INCIDENTE STRADALE A PONENTE!

AMBULANZA_INCIDENTELA NOTIZIA CI VIENE FORNITA DA UNA LETTRICE, CHE SI RIVOLGE AL SINDACO

Ennesimo incidente sulla litoranea di ponente molto grave. Coinvolta una donna. Non sono in grado di conoscere le sue condizioni, ma se qualcuno avesse notizie vorrei che le comunicasse …..
Ero fuori a portare il cane c’è stata una botta ma così forte che sembra impossibile che ad averla prodotta sia stato un corpo. Sono indignata e mi rivolgo alle autorità competenti e soprattutto al Signor Sindaco: facciamo installare degli autovelox subito, su questa strada si corre come pazzi e non si ferma nessuno sulle strisce pedonali, ne so io qualcosa che tutti i giorni rischio la vita portando fuori il cane! Sign. Sindaco, Le assicuro che mettendo un autovelox il comune con le multe farà un sacco di soldi e piglieremo due piccioni con una fava….introito di soldi e salvezza di vite umane!
Ringraziamo la nostra lettrice per la notizia, ma vorremmo ricordarle che su quella strada dovrebbe attivarsi la Provincia Regionale di Messina, quella che per fare “cassa” aveva piazzato una pattuglia sulla strada Panoramica, per controllare e verbalizzare chi superava i 20 km orari. E con quale premura aveva notificato i verbali… Siamo messi proprio male! 

3 commenti

  1. cara lettrice, mi scuso ma non sono d’accordo. l’autovelox non è sufficiente né è un buon deterrente per il semplice fatto che andrebbe gestito da chi competente. ti porto un esempio: l’autovelox sull’asse viario è sporco di vernice da mesi; prima di allora, sapevamo tutti che i vigili lo ricaricavano solo di giorno; per cui, di notte, potevi stabilire qualsiasi record di velocità; se pioveva, nessun vigile andava a cambiare l’apparecchio…
    secondo me, andrebbero messi dei dossi molto alti e molto larghi (come, ad esempio, quelli all’interno del parco corolla). un altro esempio: per motivi personali, frequento la città di cesena; tra cesena e rimini, tra cesena e ravenna, tra cesena e forlì, quindi tratti che sommano circa 70 km, le strade hanno tutte i dossi molto larghi, molto alti, con le strisce pedonali sopra, ogni 500 metri. credetemi, funzionano perchè non si ha neanche il tempo e lo spazio di prendere velocità. scusa se sogno ad occhi aperti!

    • Farei vedere le condizioni di mia madre per poi capire se sindaco,provincia o regione che sia s immedesimassero nel dolore,nello sconforto di un figlio.

  2. fiorella tripaldi

    caro Enzinomollica, sono completamente d’accordo con lei sul fatto dei dossi, come quelli del parco corolla, io non sono Milazzese e ho sempre vissuto al nord o centro nord, e la realta’ e’ MOLTO diversa….
    facciamolo presente al nostro sindaco che la vita dei suoi cittadini e’ piu importante di qualche pugno di soldi che possono offrirgli per qualche opera malfatta o inutile, come le varie rotatorie che servono solo a confondere e creare piu’ disagi di quanti gia’ non ce ne siano…..autovelox, dispendiosi e inutili…I dossi si, FUNZIONANO!!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.