Home / Sport / KARATE, A MILAZZO ESAMI DI GRADUAZIONE
Italpane

KARATE, A MILAZZO ESAMI DI GRADUAZIONE

GLI ATLETI DELL’EXPO 2000 DEL MAESTRO FRANCO CIRAOLO ALL’OPERA NELLA PALESTRA “NATINO DI BELLA” DELLA SCUOLA DI CIANTRO. OTTIMI I RISULTATI.

Venti atleti, tanti quelli ammessi all’esame di graduazione (ossia il passaggio da un colore all’altro di cintura) al termine della stagione 2016/17. E in attesa di riprendere le lezioni, i ragazzi del Maestro Francesco Ciraolo si sono esibiti all’interno della palestra comunale Natino Di Bella, annessa alla scuola di Ciantro. Impegno ma soprattutto concentrazione, per affrontare le varie prove, fra kata e kumite, che la Commissione, composta dallo stesso Maestro Ciraolo, da Luca Di Matteo, Nicola Calapà, Alessia ed Anastasia Bove, rispettivamente 3° dan, 2° dan e cinture nere ai recenti esami a Bologna (ne abbiamo parlato su questo giornale), ha imposto agli esaminati. In alcuni casi, così come rilevato dal dott. Ciraolo, la concentrazione ha ceduto il posto all’emozione: normale in un esame, ha poi aggiunto. Ma, diciamo noi, lo spirito del karate è anche quello di sapere controllare le emozioni, anche se questo principio non è scritto nei venti punti fondamentali insegnati dal Maestro Funakoshi, tra i più conosciuti e apprezzati maestri di arti marziali e fondatore dello stile Shotokan. Nel congratularsi con tutti gli atleti, senza comunque risparmiare qualche critica per stimolare al miglioramento delle tecniche e all’impegno agonistico, il Maestro Ciraolo ha dato l’appuntamento ad ottobre, quando riprenderanno i corsi di preparazione, per continuare nel solco di una tradizione ultradecennale che ha permesso, negli anni, di sfornare campioni e di addestrare alla vita quotidiana, nel rispetto delle regole e della lealtà. Ecco l’elenco degli esaminati che hanno superato, tutti, il passaggio:

Da cintura BIANCA a cintura GIALLA: Vincenzo AMATO, Cristiano CAMPO, Antea FLERES, Gaia GIOVENCO, Eliana IMBESI, Riccardo TORRE.

Da cintura GIALLA a cintura ARANCIONE: Giorgio GIAIMO, Andrea MUNAFO’, Francesco SCIBILIA, Claudia SGRO’.

Da cintura ARANCIONE a cintura VERDE: Michele CICCOLA, Vincenzo FOGLIANI, Christian MILAZZO, Giuliana PACE, Beatrice SCOLARO.

Da cintura VERDE a cintura BLU: Claudio PICCIOLO.

Da cintura BLU a cintura MARRONE: Enola ADELLA, Erika BOVE, Giuseppe CELI, Giulio CIRAOLO.

Complimenti.  

Rispondi