Home / Musica / LA CANZONE DI OGGI, 21 maggio, a cura di Radio casa mia

LA CANZONE DI OGGI, 21 maggio, a cura di Radio casa mia

UNA CANZONE CHE TRIONFA AL DISCO PER L’ESTATE DEL 1968 E ANCORA OGGI RISULTA GRADEVOLE E SPENSIERATA.

Se a Sanremo ha visto Sergio Endrigo, a Saint Vincent potrebbe vincere il cognato? In effetti nessuno sapeva, fino a quel momento, che Riccardo Del Turco era cognato di Sergio Endrigo, per cui quanto i giornali pubblicarono la notizia con il riferimento, qualcuno pensò che il 1968 era il loro anno! D’altra parte, qualcosa avrebbero dovuto pur scriverla i giornali, e siccome non era stata ancora inventata la parola GOSSIP, bastò solo citare la parentela fra i due cantanti per offrire qualcosa di diverso ai lettori! Qualcosa che non fosse la solita citazione stagionale del motivo, LUGLIO, che riusciva a rappresentare il periodo estivo, la canzonetta, il concorso che si chiamava DISCO PER L’ESTATE. Riccardo Del Turco era conosciuto da qualche anno, anche se la sua carriera partiva dagli anni 50: FIGLIO UNICO e UNO TRANQUILLO sono i suoi successi più recenti, M’HANNO DETTO CHE è una partecipazione al Burlamacco d’Oro (concorso che si svolgeva a Viareggio) nel 1964, e dopo quest’affermazione la sua popolarità crescerà notevolmente. Cosa dire del brano? Ben poco, che non sia stato detto. Il Lui di turno che aspetta il ritorno della Lei di turno, e il mese di Luglio, probabilmente scelto per le vacanze. Il titolo che si ripete nelle strofe, fino a diventare un’ossessione poichè i giorni passano, e la paura che lei non possa arrivare è un dramma. Non ci sono altri mezzi di comunicazione, se non un telefono, nell’Italia di quegli anni. Quindi, bisogna solo aspettare, fin quando lei non arriva e restituisce il sorriso a quell’innamorato che rischiava di impazzire! E con il sorriso, graditissimo al pubblico, anche la vittoria a quell’edizione del Disco per l’estate e la conquista del primo posto in classifica. Vi pare poco? Ecco a voi LUGLIO

 

Rispondi