Home / Musica / LA CANZONE DI OGGI, 28 marzo, a cura di Radio Casa mia

LA CANZONE DI OGGI, 28 marzo, a cura di Radio Casa mia

LA CANZONE DI OGGI HA UN RECORD: E’ STATO IL PRIMO DISCO A VENDERE OLTRE UN MILIONE DI COPIE. MA HA ANCHE UNA STORIA UN PO’ CURIOSA, CHE NON TUTTI CONOSCONO…

Consueto appuntamento quotidiano con la canzone del giorno. Oggi un cantante che faceva parte di quella nuova generazione che si stava cominciando ad imporre in quei primi anni 60. Il suo nome era Domenico Colarossi, che preferì adottare uno pseudonimo, Nico Fidenco. Aveva esordito nel con un motivo in inglese, WHAT A SKY, colonna sonora del film I DELFINI. La pellicola non ebbe molto successo, ma la canzone venne gradita, al punto da spingere i responsabili della RCA ad esaudire le richieste di rivenditori e pubblico e fare incidere a Nico Fidenco un disco con la versione in inglese su una facciata, e quella in italiano sul lato B! Primo posto in classifica, altri dischi per Fidenco, e curiosamente tutti tratti da film di successo. JUST THAT SAME OLD LINE, IL MONDO DI SUZIE WONG, EXODUS, MOON RIVER, L’UOMO CHE NON SAPEVA AMARE, UNA DONNA NEL MONDO sono tutti incisi tra il 1960 e il 1962. Nel 1961 accade un fatto inusuale per l’epoca, ma frequente nella storia del Festival di Sanremo. Nico Fidenco avrebbe dovuto partecipare, ma la canzone è scartata dalla commissione perchè va ben oltre i tre minuti concessi. Messa per alcuni mesi da parte, viene lanciata a giugno, e diventa il successo dell’anno: 27 settimane di permanenza in classifica, di cui quattordici al primo posto, primo disco a vendere oltre un milione di copie, terzo posto finale fra i dischi più venduti in quel 1961. La popolarità di LEGATA AD UN GRANELLO DI SABBIA continua ancora oggi. Al contrario, da quella data le commissioni esaminatrici delle canzoni sanremesi diedero prova di incompetenza a giudicare i brani… Ecco a voi la canzone di oggi…

 

Rispondi