Home / Musica / LA CANZONE DI OGGI, 29 maggio, a cura di Radio Casa mia

LA CANZONE DI OGGI, 29 maggio, a cura di Radio Casa mia

OGGI E’ LA VOLTA DI UN CANTAUTORE, NATO IN CALABRIA E RIMASTO LEGATO ALLA SUA TERRA. OTTIENE IL SUCCESSO IN UN FESTIVAL DI SANREMO, MA PERDE LA VITA IN UN TRAGICO INCIDENTE STRADALE NEL 1981.

Oggi è con noi RINO GAETANO, classe 1950, calabrese di Crotone, cantautore di motivi carichi di ironia e di denuncia sociale, con testi apparentemente leggeri e privi di qualsiasi significato. Ma i suoi componimenti non mancano di riferimenti e critiche alla classe politica italiana: Gaetano arrivò in alcuni suoi brani a fare nomi e cognomi di uomini politici del tempo e non solo e, anche per questo, i suoi testi e le sue esibizioni dal vivo furono più volte segnati dalla censura. Arrivato al successo grazie ad una partecipazione sanremese nel 1978, in cui cantò GIANNA, fu per anni identificato solo per questa canzone, con la quale conquistò il terzo posto al Festival ed il primo nella hit parade; e solo dopo la sua morte, avvenuta nel 1981 a Roma, il pubblico cominciò a conoscere meglio i suoi brani, cercando di cogliere l’ironia. Facendo leva su giochi di parole, luoghi comuni, surrealismo riuscì a farsi benvolere da tutti, e a divertire in modo intelligente. Ecco la canzone che gli ha dato maggior successo. GIANNA.

 

Rispondi