Home / Musica / LA CANZONE DI OGGI, 31 marzo, a cura di Radio Casa mia
Italpane

LA CANZONE DI OGGI, 31 marzo, a cura di Radio Casa mia

FINIAMO IN BELLEZZA IL MESE DI MARZO, CON LA CANZONE N. 11 DI UNA IDEALE SCALETTA CHE POTRETE RIASCOLTARE IN OGNI MOMENTO PER ASSEGNARE IL VOSTRO VOTO AL BRANO (O AI BRANI) CHE PREFERITE… CHI SARA’ IL PIU’ VOTATO?

Un cantante che ha fatto molta gavetta prima di raggiungere le vette delle classifiche discografiche: e la canzone alla quale deve il suo successo, l’unica nella storia della musica leggera internazionale ad essere riconosciuta dall’ascolto della prima nota, è HURT, un successo americano di Timi Yuro, italoamericana di origini molisane, al secolo Maria Timotea Urso. Tradotta in italiano dal solito Mogol, HURT diventa A CHI, facciata B di SE QUALCUNO CERCASSE DI TE (FUNNY HOW LOVE CAN BE degli Ivy League, che nella versione dell’Equipe 84 diventò SPIEGAMI COME MAI). In quel 1967 in classifica stazionano brani come 29 SETTEMBRE, STASERA MI BUTTO, UN MONDO D’AMORE, LA COPPIA PIU’ BELLA DEL MONDO, LA MIA SERENATA… ma la voce particolare dell’interprete, dai toni caldi e vibranti, è una miscela che scatena un’esplosione duratura. Il pubblico si accorge della facciata B, come avviene spesso e come già ricordato per altre canzoni. E’ una trasmissione televisiva, SETTEVOCI, a proporre A CHI: il gioco è fatto. Una rapida incursione nella Hit Parade, uno stazionamento di diverse settimane, addirittura il primo posto fra i dischi più venduti in Italia quel 1967. Fausto Leali, cantante dei Novelty che fino a qualche anno prima ha alle spalle alcuni brani incisi con lo pseudonimo di Fausto Denis per la NET (Nuova enigmistica tascabile) si lancia definitivamente nel mondo della musica leggera. Sarà chiamato il Negro bianco per le caratteristiche della sua voce… Ma questa è un’altra storia. Ecco in gara e tutta per voi A CHI. Buon ascolto!!!  

Rispondi