Home / Musica / LA CANZONE DI OGGI, 6 APRILE, a cura di Radio Casa mia
Italpane

LA CANZONE DI OGGI, 6 APRILE, a cura di Radio Casa mia

LA CLASSIFICA NON SUBISCE SCOSSE, NEMMENO DOPO LA PROPOSTA DEL BRANO DI IERI, CHAMPAGNE! E RIMANE IN TESTA, SALDAMENTE, L’IMMENSITA’. MA LA GARA CONTINUA, E OGNI GIORNO E’ BUONO PER VOTARE, ASCOLTANDO I MOTIVI PROPOSTI. AVREMO QUALCHE NOVITA’ CON LA CANZONE DI OGGI?

Salvatore Adamo parte piccolissimo per il Belgio, dove il padre si trasferisce da Comiso per andare a lavorare in miniera. Nella sua infanzia comincia ad amare la musica, e si appassiona sempre più: una voce melodica, che si intreccia con quella degli chansonniers che in quegli anni andavano di moda nei paesi in lingua francese. Canta in francese anche lui, ovviamente, e incide sempre in francese i suoi brani, divenuti popolarissimi anche in Italia nei primi anni 60. Motivo come SEI QUI CON ME, CADE LA NEVE, GRIDARE IL TUO NOME, PERDUTO AMORE hanno subito una traduzione, per potere anche noi, in quegli anni 60, comprendere ed applaudire il giovane siciliano emigrato in Belgio che ha scritto persino un brano per la principessa Paola Ruffo di Calabria, cognata del re Baldovino e  futura regina! I suoi motivi entrano regolarmente in classifica: fino a quando, nel 1965, arrivano le vette della hit parade. La canzone è LA NUIT, prima in Francia per undici settimane, diventa LA NOTTE, con un accompagnamento all’organo ed un ritmo sempre incalzante che la rende diversa dalle canzoni proposte fino ad allora. Al quinto posto fra i dischi più venduti di quel 1965, rimane in classifica anche nel 1966 e spiana la strada ad altri successi con i quali Adamo entrerà sempre in classifica, per tutto il decennio. Ecco LA NOTTE, Adamo. Buon ascolto.

1 Commento

  1. gandolfa pagano

    bellissima ricordi meravigliosi della mia gioventu’

Rispondi