Home / Società / LA CROCIATA DI MASSIMO BAGLI. LA STESSA CHE FA TERMINAL!

LA CROCIATA DI MASSIMO BAGLI. LA STESSA CHE FA TERMINAL!

massimo bagliCI SONO COSE CHE NON INTERESSANO AI CONSIGLIERI. NON A TUTTI, CHE SIA CHIARO. OGNI TANTO QUALCUNO LEGGE IL NOSTRO GIORNALE, E SI ACCORGE CHE QUALCOSA NON VA. SE TUTTI I TRENTA CONSIGLIERI METTESSERO LO STESSO IMPEGNO DI BAGLI, NEL DENUNCIARE IL DEGRADO DI MILAZZO… FORSE QUALCOSA POTREBBE CAMBIARE….

Massimo Bagli interroga. E lo fa proprio sull’asse viario, quell’arteria pericolosissima che serve a fare correre milioni di auto l’anno, da Milazzo verso la SS 113 o i centri Commerciali! E viceversa. Abbiamo denunciato, giorni fa e per giorni, che in quell’asse viario mancano le più elementari condizioni di sicurezza: segnaletica, catarifrangenti, cartelli. Sporcizia e degrado sono padroni incontrastati. Ogni tanto qualcuno pensa di fare un minimo di pulizia, e comincia a tagliare qualche ciuffo d’erba! Appalti di decine di migliaia di euro, i soldi dei milazzesi, per rifare un look che dura solo pochi giorni! Soldi sprecati, buttati al vento. Essendo una strada comunale, non riusciamo a capire perché debbano essere spesi soldi in costosissimi appalti, e non ricorrere a pulire come si dovrebbe (SI DOVREBBE) fare in tutte le strade milazzesi con gli operatori ecologici! Ecco, caro Massimo, interroga anche su questo. Ma non essere tu solo ad interrogare, perché potrebbe nascere il dubbio che tu sia scontento perchè aspiri a chissà che cosa! Coinvolgi anche gli altri, nelle interrogazioni. E se non bastano le interrogazioni, informa la stampa, le tv, le radio. Fai sapere ai cittadini, in qualsiasi modo, che quella strada non è sicura, che non è possibile percorrerla rischiando la vita. Non è possibile che nessuno debba recepire i messaggi, le segnalazioni, e darsi da fare per correre ai ripari, per tutelare la sicurezza. E allora, caro Massimo Bagli, ci viene da gridare forte: “Ma in che schifo di paese viviamo?”.

PS. Caro Massimo, informa anche i cittadini che non ti abbiamo dato il voto, e quindi ti stiamo sostenendo per questo… Approviamo incondizionatamente la tua “crociata” perchè anche tu ami la città. Come noi e tutti quelli che si riconoscono in TERMINAL! 

 

Rispondi