Home / Di tutto un pò / LA DISCOTECA IN GIRO CON L’AUTO!

LA DISCOTECA IN GIRO CON L’AUTO!

fracassoniUNA PESSIMA ABITUDINE CHE NON VIENE SANZIONATA, ALMENO A MILAZZO!

Non è la prima volta che per le strade di Milazzo, nelle ore pomeridiane e in quelle serali e notturne, una macchina passi con lo stereo a tutto volume, che infastidisce passanti, automobilisti e persino chi è in casa. Quello che stupisce è che l’improvvisato D.J. non sia stato mai colto sul fatto dagli agenti delle Forze di Polizia, per cui continua impunemente a diffondere musica. E qui occorre capire il perchè: o abbassa improvvisamente il volume delle casse quando si avvicina ad un vigile o ad una qualsiasi pattuglia (ma la sua auto tradisce la predisposizione ad essere una discoteca per come è stata truccata); o chi deve fare osservare le norme del Codice non abbia un buon udito (ed allora dovrebbe essere sollevato dall’incarico); o la sua musica è gradita a chi presta servizio, e il conducente non merita il sequestro del mezzo.

Poichè la cosa dà parecchio fastidio, sento di dover segnalare al vostro giornale questa grave anomalia che è segno di pessima educazione e di nessun rispetto per i cittadini. Ma al tempo stesso mi chiedo se il conducente di questa discoteca viaggiante possa essere nelle condizioni ottimali per guidare un veicolo. Come può infatti sentire in caso di emergenza il transito di un’ambulanza, di una vettura delle forze di Polizia, o dei Vigili del Fuoco? Se volete anche il numero di targa, ve la potrei fornire, non penso che ci sia la privacy: la vedono tutti in giro, solo che ognuno pensa a farsi gli affari suoi, come d’altra parte se li fa il fracassone, da mesi e mesi impunito e certamente convinto che le leggi, in questa nostra città, non esistano, o che comunque ci sia il modo per poterle aggirare!!!

Lettera firmata

Rispondi