Home / Comunicati / LA MAGGIORANZA FA “‘u sceccu ‘nto linzòlu”!
Italpane

LA MAGGIORANZA FA “‘u sceccu ‘nto linzòlu”!

SIMONE-MAGISTRII CONSIGLIERI CHE FINGONO DI “PRENDERE LE DISTANZE” AL MOMENTO OPPORTUNO VOTANO CONTRO LE PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO CHE PROVENGONO DALL’OPPOSIZIONE. ECCO UN BREVE E LAPIDARIO COMUNICATO DEL CONSIGLIERE SIMONE MAGISTRI, CUI FA SEGUITO IL COMMENTO DI UN NOSTRO REDATTORE… 

Respinta ieri sera dalla maggioranza che sostiene l’amministrazione Formica la mozione proposta dal sottoscritto unitamente all’opposizione con la quale si chiedeva lo spostamento dei parcheggi siti al centro della carreggiata del lungomare Garibaldi e l’istituzione di aree di parcheggio esterne al centro storico servite da un servizio di bus navetta.
L’ennesimo atto di miopia politica che danneggia la città e priva il consiglio delle proprie prerogative in materia, confermando le contestabili scelte attuate d’imperio dal sindaco in difetto di qualsiasi percorso condiviso e partecipato.

Milazzo, 17/02/2016

Il consigliere comunale
Simone Magistri

COMMENTO: Ammesso che il Consiglio voglia contrastare in ogni modo, a suon di voti scontati perchè è sempre la maggioranza che dirige le danze, qualsiasi proposta che provenga dai banchi dell’opposizione, non ci meravigliamo della bocciatura della proposta presentata dal Consigliere Simone Magistri. Ci meravigliamo invece, e sfidiamo chiunque a dimostrare il contrario, dello strano comportamento degli stessi consiglieri di maggioranza. Spostare i parcheggi dal centro della carreggiata, ecco cosa chiedeva Magistri. Se ne sarebbe potuto discutere, invece arriva il voto contrario, come per dire “Quei parcheggi non si toccano, stanno bene in quel modo, e li difenderemo fino all’ultimo, con tutte le forze che abbiamo in corpo”. Ma allora, signori della maggioranza, a cosa servono certe sceneggiate fuori luogo? Prendete le distanze dall’Amministrazione che sostenete, andate a dire ai cittadini che voi non sapevate nulla, pubblicate foto che denunciano lo scempio che si consuma ogni giorno in questa città. Il motivo? Non ce lo spieghiamo! Ci sembra che vogliate giustificarvi di fronte ai cittadini imbestialiti, ma in effetti qualcuno pensa, e non possiamo dargli torto, che li stiate prendendo per i fondelli. Lo avete fatto quando sono aumentate le bollette dei rifiuti: anche lì avete preso le distanze, attribuendo le responsabilità al Sindaco, ma in consiglio avete votato tutti compatti! Non è così che funziona l’amministrazione pubblica: voi dovete rendere conto agli elettori che vi hanno votato! E se le proposte vengono dall’opposizione, dovreste avere il buon senso di discuterle, non di bocciarle, solo perchè siete più numerosi… Invece voi siete come la pioggia…. cadete sempre dalle nuvole! Ma i milazzesi hanno l’ombrello, e non si faranno bagnare dai vostri comportamenti… Non aggiungiamo altro! 

Rispondi