Home / Un saluto agli amici... / La scomparsa della dott.ssa MENTO

La scomparsa della dott.ssa MENTO

Solo casualmente, poco fa, ritirando i risultati delle analisi presso un laboratorio, ho saputo dell’improvvisa e prematura scomparsa della dott.ssa ELENA MENTO, odontoiatra che abbiamo conosciuto ed apprezzato per la sua professionalità e bravura. Sono rimasto senza parole: e la prima cosa che pensi, quando si ricevono queste luttuose notizie, è al male del secolo! Invece no: la causa è stata un’altra, un aneurisma che in questi ultimi tempi ci pone di fronte ad un nemico invisibile che si annida in tanti di noi, e ci coglie impreparati. La giovane età della dottoressa Mento non è servita a tenere lontano questo nuovo nemico, che giunge improvvisamente e recide il filo che ti lega alla vita. Non importa se sei giovane, forte, con tanta voglia di vivere, con progetti da realizzare. Non gli importa nemmeno se hai una famiglia che ti ama, dei figli che non ti vedranno più, degli amici che non incontrerai e con i quali condividerai gioie e dolori!

Inutile stare a riflettere, a chiedersi il perchè! Difficile rassegnarsi, quando non riesci a darti una spiegazione! Rimane solo un indescrivibile dolore, e non saranno mai abbastanza le lacrime che dovrai versare ogni volta che penserai a chi va via per sempre… 

La dott.ssa Elena MENTO è stata salutata dai suoi cari e da coloro che hanno appreso la triste notizia stamattina, presso il Duomo di Milazzo. Non c’eravamo, e ci dispiace! Non le faremo comunque mancare le nostre preghiere, che l’accompagneranno nel suo lungo viaggio, in cielo!

Ai suoi congiunti vanno le espressioni del nostro più sincero cordoglio.

 

La morte improvvisa e prematura di Elena Mento lascia un vuoto incolmabile in chi l’ha conosciuta e apprezzata per la sua bontà e dolcezza. I nostri figli sono cresciuti insieme nella scuola e nella vita. Per noi è come aver perso una sorella. Credo certamente che il Signore l’accogliera’ in cielo tra i buoni e i giusti come merita.Addio Elena. 🙏🏻 Andreina e Sergio Trimboli.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.