Home / Di tutto un pò / LE SCUOLE MESSINESI CONTRO HALLOWEEN

LE SCUOLE MESSINESI CONTRO HALLOWEEN

FRUTTA MARTORANA 2SONO SALITI A 34 I DIRIGENTI SCOLASTICI CHE DICHIARANO GUERRA AD UNA FESTA CHE NON CI APPARTIENE, E CHE DA ANNI HA PRESO PIEDE NELLE SCUOLE D’ITALIA NEGANDO I VALORI RELIGIOSI SENZA ALCUN RISPETTO PER LE TRADIZIONI. MA SONO ANCORA POCHI… 

da www.amnotizie.it, di Sergio Granata

“In difesa delle tradizioni siciliane –Halloween non è la nostra festa”. Questi lo slogan anti Halloween, con l’obiettivo di dedicare alle proprie tradizioni i giorni precedenti alla commemorazione dei defunti. E’ in sintesi l’appello firmato da trentaquattro dirigenti scolastici della provincia di Messina. Come lo scorso anno, si avvicina la festa di tutti i santi ed è iniziata la crociata anti halloween. E’ partita da numerosi istituti che hanno lanciato ufficialmente la sfida alla festa popolare di origine celtica, tipica degli Stati Uniti, all’insegna di scherzi, travestimenti e zucche illuminate. I dirigenti scolastici, che hanno firmato questo particolare avviso, si sono detti convinti come non sia possibile accettare in modo passivo usi e costumi imposti da una cultura estranea alle proprie radici, nella consapevolezza che il rispetto delle diversità debba poggiare innanzitutto sulla valorizzazione delle proprie tradizioni. Hanno comunicato di voler dedicare i giorni precedenti alla commemorazione dei defunti alla riscoperta delle tradizioni locali, con iniziative che avranno tutte come comune bandiera lo slogan “In difesa delle tradizioni siciliane –Halloween non è la nostra festa”. I docenti di lettere, educazione artistica e di religione, nel rispetto della libertà d’insegnamento, sono stati inviati a riscoprire le tradizioni storiche, culturali, religiose e sociali del territorio. Il guanto è stato lanciato ed a sottoscrivere il documento sono i Dirigenti Scolastici: Rosario Abbate (IIS “Maurolico”- Messina), Rinaldo Anastasi (I.C. Tortorici- I.C. n.1 Capo d’Orlando), Maria Grazia Antinoro (“I.C. Aversa” – Mistretta), Maria Larissa Bollaci (I.S. “Sciascia-Fermi” Sant’Agata di Militello”- I.C. Longi), Francesca Buta (I.I.S. “Borghese – Faranda” Patti ), Francesca Canale (I. C. Novara di Sicilia), Caterina Celesti (I.C. “Giovanni XXIII – Messina), Laura Calabrò (ITT-LSSA “Copernico” -Barcellona), Rina Maria Ceraolo (I.C. Castell’Umberto), Eleonora Corrado (I. C. “B. Genovese”- Barcellona), Giovanna de Francesco (I.C. “Villa Lina-Ritiro”- Messina), Maria Ausilia di Benedetto (I.C. “Giuseppe Catalfamo”- Messina), Antonietta Emanuele (ITET “G. Tomasi di Lampedusa- Sant’Agata di Militello), Bianca Fachile (I.C. Torrenova- I.C. Acquedolci), Cettina Ginebri (I.S. “Enzo Ferrari – Barcellona), Clotilde Graziano (I. C. San Piero Patti), Grazia Gullotti Scalisi (Liceo“V. Emanuele III” – Patti, I.C. Capizzi ), Mirella Guta (I.C. Roccalumera), Alma Legrottaglie (I.C. 2-Milazzo), Maria Carmela Lipari (I.I.S. “Caminiti Trimarchi”- Santa Teresa di Riva), Marinella Lollo (I. C. “L. Pirandello”- Patti), Enrica Marano (I. C. Terme Vigliatore), Angelo Messinese (I.C. “Cesareo” Sant’Agata di Militello ), Venera Munafò (I.C. Mazzini Gallo – Messina), Giovanna Messina (CPIA – Messina; I.T.E.S. “A. M. Jaci”- Mesina), Felicia Oliveri (I.C “Foscolo”- Barcellona), Maria Ricciardello (I. C. Brolo), Maria Schirò (ITN “Caio Duilio”, Messina), Venera Maria Simeone (ITIS “E. Torricelli”- Sant’Agata di Militello), Giusy Scolaro (IC “E. Drago”- Messina), Stefana Scolaro (ITET “Leonardo Da Vinci”- Milazzo), Laura Tringali (I. C. “S. Margherita”- Messina- Vice Presidente ANP Sicilia), Stellario Vadalà (ITIS “E. Majorana”-Milazzo), Leon Zingales (I. C. “Anna Rita Sidoti”-Gioiosa Marea).

Rispondi