Home / Sport / MA COSA ASPETTATE? NON HA ANCORA IMPARATO AD ALZARSI DA SOLO!

MA COSA ASPETTATE? NON HA ANCORA IMPARATO AD ALZARSI DA SOLO!

SARA’ in quella posizione da almeno un anno. Qualcuno giura anche di più, ma non ha segnato una data, per cui conviene non sbilanciarsi! Anche se il tempo fosse di meno, non possiamo accettare che in una delle strade centrali di Milazzo debba passare tanto tempo per rimettere al suo posto un cartello che da solo non riesce ad arrampicarsi e a ritornare nella primitiva posizione! Un cartello che purtroppo vanifica un segnale, che impone la sosta oraria in quella strada, e quindi non potranno essere fatte contavvenzione. E se non possono essere fatte le contravvenzioni, è meglio per tutti, no?

La strada è la via Ettore Celi, all’angolo con la via Col. Bertè. Proprio a due passi dal centro, dove ognuno pensa che la sosta sia libera e lascia la macchina magari per allontanarsi indisturbato ed andarsene alle Eolie (non sarebbe la prima volta).

Non abbiamo altro da dire: solo  chiedervi la cortesia (abbiamo detto CORTESIA) di mandare qualcuno a rimettere quel cartello al suo posto. E non dite che nessuno se n’era accorto prima di questa  pubblicazione. Diciamo meglio che OGNUNO SE N’ERA ABBONDANTEMENTE INFISCHIATO… o preferite che scriviamo FOTTUTO? Probabilmente rende meglio l’idea… Speriamo che non se ne fottano ancora per troppo tempo: non lo diciamo per noi, ma per il cartello, che ancora non ha imparato ad arrampicarsi da solo, in questa città di arrampicatori con il bostik sotto il sedere! 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.