Home / Comunicati / MAGISTRI: CHE FINE HA FATTO LA CONSULTA PER L’AMBIENTE?
Italpane

MAGISTRI: CHE FINE HA FATTO LA CONSULTA PER L’AMBIENTE?

SIMONE MAGISTRIUN COMUNICATO STAMPA CON CUI IL DINAMICO CONSIGLIERE COMUNALE DI MINORANZA SOLLECITA IL RINNOVO DI UN IMPORTANTE ORGANISMO

Oggetto:  mancato rinnovo della Consulta Comunale per l’ambiente.

E’ trascorso ormai quasi un mese dall’inopinata bocciatura da parte della maggioranza consiliare della mozione con la quale si richiedeva all’amministrazione il tempestivo avvio delle procedure di rinnovo della Consulta Comunale per l’ambiente. Organismo che, in base alle disposizioni del relativo regolamento, avrebbe dovuto esser reinsediato già dallo scorso mese di agosto. La bocciatura veniva in quella sede giustificata sulla base della presentazione da parte dell’Assessore all’Ambiente di un atto di indirizzo ai competenti uffici comunali per l’attivazione delle procedure di rinnovo. Un atto non previsto in alcun modo dal regolamento della Consulta ed al tempo stesso inutile dato che il rinnovo presupponeva la sola pubblicazione per un periodo di trenta giorni sul sito istituzionale dell’ente di un semplice avviso pubblico per la presentazione delle candidature da parte dei soggetti interessati.

Ebbene, nonostante la presentazione del superiore atto di indirizzo, nessun atto conseguenziale risulta ad oggi esser stato posto in essere dai competenti uffici comunali, con la conseguenza che resta ad oggi del tutto preclusa alle istanze associative del territorio una reale ed effettiva partecipazione e collaborazione con l’amministrazione in materia di governo dell’ambiente. Il tutto ancora una volta in spregio ai concetti di partecipazione e trasparenza tanto decantati dall’attuale amministrazione nel corso dell’ultima campagna elettorale, ma fin qui solo di rado attuati.

Nel corso dell’odierno Consiglio Comunale è stato quindi rivolto all’amministrazione l’invito a non tergiversare oltre con inutili e strumentali atti di indirizzo, procedendo quanto prima alla pubblicazione sul sito istituzionale del Comune del citato avviso pubblico per la presentazione delle candidature alla Consulta Comunale dell’ambiente.

 

Milazzo, 17/05/2016

Il Consigliere Comunale

Simone Magistri

 

Rispondi