Home / Comunicati / MAGISTRI: LA MAGGIORANZA FA OSTRUZIONISMO!

MAGISTRI: LA MAGGIORANZA FA OSTRUZIONISMO!

SIMONE-MAGISTRIPUR DI NON APPROVARE DOCUMENTI DELLA MINORANZA, SI RIMESCOLANO ABILMENTE LE CARTE E SI SVUOTA DI SIGNIFICATO IL DIBATTITO DEMOCRATICO! ECCO IL COMUNICATO STAMPA DI SIMONE MAGISTRI.

Discussa nella seduta di ieri una mozione proposta dal sottoscritto sull’avvio delle procedure per il rinnovo della consulta comunale dell’ambiente, organismo che già di recente tanto ha fatto, schierandosi per primo nella nostra città contro la realizzazione dell’inceneritore nella Valle del Mela. Un organismo la cui costituzione sarebbe dovuta avvenire a norma di regolamento già dieci mesi orsono.
Ebbene, pur di non approvare la mozione proveniente dall’opposizione, pur di non ammettere le proprie colpe per l’enorme ritardo maturato nella ricostituzione della consulta, l’amministrazione “partoriva” improvvisamente nella stessa giornata di ieri un atto di indirizzo dal contenuto pressoché identico a quello proposto dalla minoranza consiliare.
Un atto strumentale dal chiaro sapore ostruzionistico che preclude ancora una volta al consiglio comunale l’esercizio delle proprie libere prerogative, impedendo altresì un dialogo ed un confronto trasparente e costruttivo su una tematica così importante.
Il tutto ancora una volta nel silenzio assoluto di una maggioranza consiliare sempre più mero strumento di esecuzione dei diktat provenienti dall’alto.

Rispondi