Home / Comunicati / MANIFESTI FUNEBRI, MOZIONE DELL’UDC
Italpane

MANIFESTI FUNEBRI, MOZIONE DELL’UDC

GRUPPO-UDC-MILAZZO 2RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Al Presidente del Consiglio del Comune di Milazzo

Al Sindaco del Comune di Milazzo

Ai Consiglieri Comunalidel Comune di Milazzo

 Oggetto: Mozione “regolamentazione affissione dei manifesti funebri”

PREMESSO

Che allo stato attuale i manifesti funebri vengono affissi negli angoli delle vie di tutta la città contribuendo di fatto a deturpare l’ordine e il decoro urbano già abbondantemente compromessi.

Che non esiste un regolamento comunale che stabilisca dove poter affiggere i manifesti funebri.

Che la città risulta sprovvista di bacheche nelle quali poter affiggere i manifesti funebri.

Che l’unica ditta che opera in città in passato ha chiesto al Comune di Milazzo l’autorizzazione a poter installare, a proprie spese, delle bacheche in tutto il territorio comunale in modo da non deturpare il decoro urbano senza ricevere, di contro, alcuna risposta.

Che in altre città della provincia tali bacheche sono già esistenti da diversi anni

RITENUTO

Necessario che si possa dar corso ad una rapida regolamentazione delle affissioni dei manifesti funebri rispettando il decoro urbano e rendendo anche più visibili i manifesti stessi

CONSIDERATO

Che per il Comune di Milazzo tale opera non andrebbe a incidere sul bilancio in quanto tali bacheche verrebbero installate a totale carico della ditta operante sul territorio mentre l’amministrazione dovrebbe solo stabilire le quantità delle stesse e le rispettive  collocazioni

Il gruppo consigliare dell’UdC chiede

Che il consiglio comunale nell’esercizio delle sue funzioni di indirizzo e controllo politico-amministrativo si esprima a favore di una regolamentazione per l’affissione dei manifesti funebri,  individuando dei  luoghi e degli spazi dedicati ed evitando così l’affissione selvaggia nella città, al fine di garantire l’ordine ed  il decoro urbano.

Milazzo, 08/03/2016 

I CONSIGLIERI COMUNALI      Piraino Rosario  –  Magliarditi Maria

1 Commento

  1. enzinomollica

    sono d’accordo con l’iniziativa e approfitto per aggiungere una mia ulteriore proposta: possono i vigili chiedere agli attacchini pubblicitari di non lasciare sui marciapiedi i vecchi manifesti? quelli scaduti, una volta strappati dal muro, sono abbandonati a terra. si possono buttare nell’immondizia? grazie

Rispondi