Home / Di tutto un pò / MARCO CARLETTA A LAMPEDUSA!
Italpane

MARCO CARLETTA A LAMPEDUSA!

MARCIA PER LA PACEULTIMA SETTIMANA PER IL CAMMINATORE SICILIANO PRIMA DEL RIENTRO A SAN CATALDO

Non ci eravamo dimenticati di lui, e lo abbiamo seguito, sulla sua pagina facebook, per dargli la sensazione di averci vicini! Marco è a Lampedusa: una scelta necessaria, perchè il suo cammino per la pace passa anche per l’isola che è il simbolo dell’immigrazione, la prima vera grande frontiera da superare. L’hanno scelta migliaia di migranti, per giungere nel vecchio Continente, e migliaia sono state le vittime che hanno purtroppo pagato con la vita l’impossibilità di approdare sulla terraferma! Viaggi della speranza, li abbiamo chiamati per anni. Carrette del mare quelle che erano gli unici mezzi di trasporto da un continente ad un altro! Ci siamo ribellati a questo ignobile traffico di clandestini… l’Europa, il mondo intero ci ignoravano e ci lasciavano soli ad assistere migliaia di fratelli più sfortunati di noi. Qualcuno aveva persino proposto il Nobel per la Pace all’isola… non si è saputo nulla. Ora i confini sono altri, le terre da cui fuggono sono altre. La guerra, la carestia, la miseria, la speranza di un mondo migliore, dove far crescere i figli! L’Europa li sta accogliendo, ma troppo tardi. L’Europa non si è mai accorta di Lampedusa… Marco Carletta sarà nell’isola un paio di giorni, il tempo di diffondere il suo messaggio di pace e di fratellanza. E di ricordare Aldo Naro, vittima innocente della barbarie e della crudeltà umana. Poi le ultime tappe, prima di tornare nella sua San Cataldo. Dai, Marco, siamo sempre con te.  

Rispondi