Home / Sport / Marika Nicolò, il suo primo traguardo!

Marika Nicolò, il suo primo traguardo!

Diploma Accademico di Primo Livello, in Canto Jazz presso il Conservatorio “Corelli” di Messina. E’ il primo traguardo di quella che per noi potrebbe essere la lunga carriera per questa ragazza che ha la musica nel sangue! 

Dedico questo giorno speciale a mio papà, che ha capito, quando mi ha sentita cantare, a 7 anni, che questa era la mia strada…“. A parlare è Marika Nicolò, che si “esibiva” in casa deliziando il vicinato, ma solo quando … papà non c’era! Fu infatti una vicina a chiedere ad Antonio, il papà, se avesse mai sentito cantare la figlia! Perplesso e preoccupato al tempo stesso, non fu in grado di dare una risposta, limitandosi solo a chiedere se la bambina desse fastidio al vicinato.

Fastidio? Tutt’altro! Ci fermiamo incantate per ascoltarla… Ma veramente non l’hai sentita mai cantare tua figlia?” fu la replica. “No, ma adesso provo a chiederle di cantare…!”

Fu così che Marika Nicolò, di fronte alla domanda del papà, confessò il suo … peccato veniale aggiungendo però di vergognarsi di cantare davanti a lui!

Continuando nei suoi ricordi, Marika ripercorre i giorni della prima lezione di canto, il microfono troppo grande per la sua manina, la voglia immensa di cantare, senza comunque essere ascoltata da lui perchè… continuava a vergognarsi!

Abbiamo girato con papà tutte le scuole di Canto ed insegnanti di Milazzo e Messina, per anni, fino a quando, un giorno, fu proprio lui ad assumersi una grande responsabilità, senza sapere come sarebbe andata a finire… E così ogni lunedì, unico giorno libero della sua settimana, l’accompagnava a Catania, a lezione di Canto Jazz da Rosalba Bentivoglio, che mi ha accolta in casa sua come sua più piccola allieva!”
Oggi Marika prosegue negli studi, verso altri traguardi. E non finisce di ringraziare suo papà, anche se adesso ha trovato il coraggio di cantare davanti a lui! “Solo grazie a lui, aggiunge, conosco la musica, il jazz! Solo grazie a lui sono salita su quel palco del Corelli per raggiungere il suo primo traguardo!”

E’ solo il primo, Marika! Papà ha creduto in te, anche se non ti aveva mai sentito cantare; diciamo che ha fatto bene a fidarsi del vicinato, e oggi è orgoglioso di te!

Marika Nicolò è lanciata verso mete più ambiziose, destinata a diventare una cantante jazz, con un titolo di studio frutto di sacrifici e di passione, con la voce “black” che si ritrova potenziata e migliorata dalla sua voglia di emergere e di stupire. E anche se Milazzo non la conosce perchè nessuno è profeta in patria, le sue esibizioni, numerose, sono state tutte al di fuori della sua città.

Ma il 14 dicembre ci sarà, finalmente, l’esordio: ad accompagnarla il Maestro Ferrarolo, nel corso di una serata organizzata da un ristorante cittadino. ascolteremo la sua voce “black”, perchè il jazz lo ha nel sangue. E tiferemo per lei, aspettando i prossimi traguardi!

Complimenti, Marika!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.