Home / Sport / MESSINA, la scomparsa di un bravo ragazzo!

MESSINA, la scomparsa di un bravo ragazzo!

ALESSANDRO AIMOLA, 45 ANNI, UNA VITA DEDICATA AL VOLONTARIATO.

Il solito turno di lavoro, come addetto alla sicurezza delle navi Caronte-Tourist, un malore imprevisto e il cuore di Alessandro Aimola cessa di battere! 

L’ennesima vittima, giovanissima, che Messina piange. Un altro suo figlio, nel fiore degli anni, con un futuro davanti, e tanti sogni da reazzare che viene strappato alla vita, senza una spiegazione che possa consolare chi resta a piangere, incredulo.

Non conoscevamo Alessandro, ma grazie a facebook tutti riusciamo a scoprire tutto di noi stessi… E su facebook, frugando fra quelle immagini che non sono segrete, abbiamo scoperto che tanta era la sua voglia di vivere, la sua abnegazione nel lavoro, la sua disponibilità nei confronti del prossimo.

Non lo conoscevamo, ma ci siamo resi conto, in pochi istanti, che era un ragazzo come tanti altri, con l’età dei nostri figli, e come i nostri figli aveva anche lui tanta voglia di amare e di vivere, di divertisti e di lavorare, di scherzare e di impegnarsi.

Oggi purtroppo un altro dei nostri figli se ne va, per un malore. Il suo cuore, grande, generoso, immenso, quello che lui, altruista, aveva messo sempre a disposizione degli altri, non lo ha aiutato… ed ha cessato di battere.

Lo hanno trovato i colleghi, preoccupati per il suo immotivato ritardo.

Lo hanno trovato solo, senza la possibilità di soccorrerlo, perchè la sua anima era già volata in alto.

Lassù, a continuare a coltivare i suoi sogni ed essere vicino a chi lo ha sempre amato. A lui si rivolgeranno, in lacrime, tutti quelli che ne avvertiranno la mancanza… e lui, come aveva sempre fatto, sarà vicino a loro, da lassù…

Addio, ragazzo, che Dio ti accolga fra le tue braccia, perchè ti sei meritato, nella tua breve vita, il Paradiso!

 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.