Home / Di tutto un pò / MILAZZO, 14enne si ferisce con un fucile da sub

MILAZZO, 14enne si ferisce con un fucile da sub

Un giovanissimo sub si ferisce con un fucile da pesca. Un incidente grave quello che ha coinvolto un 14enne di Milazzo nella tarda mattinata di oggi sul lungomare Garibaldi, di ritorno in bicicletta da una battuta di pesca. Stando alle prime ricostruzioni nell’immediatezza dei fatti, il ragazzino sarebbe rimasto gravemente ferito in maniera accidentale dal tridente conficcatosi al braccio destro, perdendo l’equilibrio in bici e rovinando autonomamente al suolo. Inavvertitamente a distanza ravvicinata è scattata la molla che eietta la fiocina dell’asta e le punte di acciaio gli sono rimaste per lungo tempo infilzate nella carne.

Nonostante sia prontamente scattato l’allarme al 118, considerata la massima urgenza, e anticipando l’arrivo dei soccorritori giunti sul luogo dopo oltre mezz’ora, il padre è stato costretto a trasportare il ragazzo al nosocomio “Fogliani” di Milazzo. Il giovane era comunque cosciente e sempre assistito sotto il sole cocente da diversi passanti e automobilisti increduli per il paradossale infortunio. In corso al locale pronto soccorso le cure mediche per far riprendere al minore la funzionalità del braccio colpito dall’arpione ma la prognosi resta riservata.

 
 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.