Home / Sport / MILAZZO, al comune si piange una collega: ROSARIA PATTI

MILAZZO, al comune si piange una collega: ROSARIA PATTI

Rosaria Patti, dipendente comunale presso il comune di Milazzo, proprio oggi ha chiuso la sua esistenza terrena.

Da qualche tempo lottava contro il solito male ribelle che miete vittime in questa città: con discrezione, come era nel suo carattere, Rosaria non aveva fatto menzione della sua battaglia. Si sottoponeva alle cure dei medici, sperando di avere la meglio, di tornare al suo lavoro, certa che il nuovo anno l’avrebbe vista coronare il suo grande sogno, assieme a quello di altri colleghi che confidavano nella stabilizzazione, e diventare, da precari, dipendenti a tempo indeterminato!

Purtroppo stamattina le notizie del suo peggioramento sono giunte come un fulmine a ciel sereno, ma rimaneva, in chi sapeva ed ha inviatato tutti i colleghi di pregare per lei, quel barlume di speranza che potesse far gridare ad un miracolo.

Il miracolo non c’è stato, Rosaria Patti è volata via, per sempre, come un angelo… proprio come Maria Chiaramonte l’ha voluta indicare salutandola sul suo profilo e dando la triste notizia: 

“Rosaria…… è stata una collega e amica meravigliosa tanto da sembrare un angelo…… sempre gentile, sempre garbata, pronta a consolare chiunque…..
Ma gli Angeli stanno in cielo……. ed oggi è volata via!
Profonda tristezza per un mondo ingiusto!”

Addio, Rosaria, le tue sofferenze sono finite. Ti ricorderemo con affetto e pregheremo per te, che sei andata via per sempre lasciandoci increduli in questo “mondo ingiusto”! 

 

 

 

 
 
Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.