Home / Sport / MILAZZO, da Parigi con ONORE!

MILAZZO, da Parigi con ONORE!

E’ L’IRON FIT, SOCIETA’ DI CANOTTAGGIO INDOOR, CHE AI RECENTI MONDIALI INDOOR NELLA CAPITALE FRANCESE HA BEN FIGURATO!

Oggi vi racconteremo una storia, la storia di sei ragazzi che più o meno tre anni fa misero piede per la prima volta nella neonata Iron Fit di Matteo Milioti per frequentare un corso di canottaggio indoor.

E’ la storia che vede questi ragazzi trasformarsi in atleti e passare dal campionato italiano C2 Italian challenge alla partecipazione, il 7 ed 8 febbraio scorsi, al campionato mondiale di Indoor Rowing a Parigi.

I ragazzi in questione sono Marco Buemi, Marco Di Natale, Fabrizio Pilato, Marie Claude Dernis, Tiziana Smedili e Filippo Giaimo. Il coach che li ha condotti in questa insperata avventura è sempre lo stesso Matteo Milioti, più volte campione di canottaggio.

L’esperienza straordinaria vissuta dagli atleti milazzesi si racconta da sola.

Un contesto prestigioso, una competizione cui hanno preso parte oltre duemila partecipanti nello spettacolare stadio “Pierre de Coubertin”. I nostri ragazzi si sono cimentati sulla distanza dei 500 metri il venerdì pomeriggio giusto per scaldare i motori e testare il campo gara e sulla classica dei 2000 metri nella giornata di sabato.

L’obiettivo, come da raccomandazione del coach Milioti, era chiaro a tutti: dare il massimo di se stessi.

Così è stato.

I ragazzi hanno compiuto la loro missione, hanno messo in gioco muscoli, cuore e soprattutto testa in quegli interminabili minuti della gara, sotto lo sguardo delle centinaia di persone presenti e delle migliaia di persone collegate in streaming in diretta mondiale.

Non vi parleremo di risultati, di tempi o di medaglie, ciascuno ha fatto meglio di quanto avrebbe potuto fare.

Di queste giornate parigine resterà per sempre il ricordo, l’esperienza agonistica acquisita. Resterà in loro anche un’altra cosa, forse la più importante: la consapevolezza di aver fatto squadra, di essere stati l’uno l’appoggio dell’altro, di aver costruito un legame che è raro pensare di trovare attraverso la semplice iscrizione in palestra. Nessuno di loro avrebbe mai immaginato di poter ambire ad un palcoscenico così prestigioso, eppure, giorno dopo giorno, questo gruppo di ragazzi ha saputo andare oltre i propri limiti seguendo scrupolosamente il programma di allenamento ideato dal coach.

Auguriamo agli atleti dell’Iron Fit ed al loro allenatore un buon proseguimento di campionato nazionale (prossima tappa domenica 15 febbraio a Pachino) e di poter ripetere l’esperienza internazionale anche il prossimo anno.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.