Home / Di tutto un pò / UNA MILAZZO FANTASTICA CHE POCHI CONOSCONO…
Italpane

UNA MILAZZO FANTASTICA CHE POCHI CONOSCONO…

grotta-delloroUNA IMMAGINE CHE CI CONDUCE IN UNO DEI POSTI PIU’ BELLI ED AFFASCINANTI DELLA NOSTRA CITTA’… 

di Carmelo Isgrò

Hai mai sentito parlare della “Grotta dell’oro” di Capo Milazzo? Sai perchè si chiama così?
Esistono diverse leggende… una dice che al suo interno i pirati nascondessero i loro bottini prima di far rientro in porto eludendo così eventuali perquisizioni.
Un’altra leggenda è legata all’assedio spagnolo che ha avuto luogo a Milazzo tra il 1718 e il 1719, quando dei fuggitivi avrebbero corrotto soldati in perlustrazione con “pugna di monete d’oro”. Questi ultimi sarebbero scappati fingendo di aver visto un terribile mostro marino che secondo una credenza popolare abitava all’interno della grotta.
Invece, una storia vera ma incredibile è che ….al suo interno il 6 agosto del 1943, nacque il Sig. Francesco Maisano!!! Un pescatore di Vaccarella, chiamato per questo “Cicciu da rutta”. Secondo il suo racconto, appena nato fu lavato con acqua di mare e adagiato su un letto di alghe.
Questo e altro nel libro: Guida alla Natura di Capo Milazzo: lo trovi in libreria! E chissà… potrebbe essere un’idea regalarlo per Natale! 

1 Commento

  1. Bellissimo libro ricco di foto e di accurate descrizioni di storia e natura di Capo Milazzo, lo consiglio!

Rispondi