Home / Sport / MILAZZO, FURTO D’IDENTITA’ PER UN NOSTRO CONCITTADINO

MILAZZO, FURTO D’IDENTITA’ PER UN NOSTRO CONCITTADINO

IL SECONDO UFFICIALE DI COPERTA DELLA COSTA VICTORIA, OMAR ALBERTO LAQUIDARA, dopo la quarantena forzata a bordo lontano dai suoi affetti di Milazzo, si scopre vittima inconsapevole di un raggiro fortunatamente risolto dalla Polizia Postale sezione informatica.

La vicenda tragicomica e dai risvolti legali ha coinvolto infatti il nostro concittadino, ignaro del fatto che dal suo profilo Instagram era stata rubata la sua immagine, scelta per la campagna promozionale della compagnia di navigazione e per la nave COSTA VICTORIA, sulla quale presta servizio. La foto è stata abbinata ad un nome, corrispondente ad un tale Alex Morgan, e usata con l’intenzione di truffare ignare anziane negli Stati Uniti.

Un furto d’identità, quindi, e solo grazie alla Polizia Postale che ha condotto le indagini si è riusciti a scoprire che sotto il profilo di Alex Morgan, che utilizzava la foto del Laquidara, dalla Polonia erano stati spediti ad un’anziana donna della Florida oggetti apparentemente di ingente valore, come regali d’amore, che non comprendevano la somma di 1000 dollari a fronte delle spese di spedizione non incluse! 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.